Aggiornamenti in tempo reale: la Russia invade l’Ucraina

I corpi sono stati trovati nella città di Bucha per la sepoltura lunedì. (Metin Aktas/Agenzia Anadolu/Getty Images)

Funzionari ucraini hanno mostrato ai media internazionali che cinque corpi sono stati recuperati da un caveau clamoreUn sobborgo di Kiev recentemente riconquistato dalle forze ucraine.

Il team della CNN ha visitato il seminterrato e ha visto i corpi prima che venissero rimossi. Erano in una fase avanzata di decomposizione.

Un consigliere del ministro dell’Interno ucraino Anton Gerashchenko ha dichiarato alla Galileus Web che cinque uomini sono stati torturati e giustiziati da soldati russi. La CNN non può verificare in modo indipendente le accuse di Gerashchenko.

Gli uomini sono stati trovati in una zona controllata dall’esercito russo fino a pochi giorni fa. Diverse trincee, trincee e postazioni corazzate sono rimaste visibili intorno al sito, così come i resti delle razioni russe. All’ingresso del territorio sono state disegnate anche diverse lettere a forma di “V”, simboli non ufficiali della campagna militare russa.

Le mani dei morti erano legate dietro la schiena e la maggior parte di loro aveva ferite multiple da arma da fuoco, non solo alla testa, ma anche agli arti inferiori. C’erano diversi bossoli sul pavimento accanto ai cadaveri.

I volontari hanno rimosso i corpi e li hanno collocati in sacchi che sono stati successivamente trasportati.

Un volontario ha detto alla CNN che stavano raccogliendo corpi a frotte, dicendo: “Sono centinaia, non dozzine”. Il volontario e la sua unità hanno mostrato alla Galileus Web i sacchi per cadaveri di almeno 30 persone recuperate domenica, così come altre nove lunedì, comprese le cinque trovate nel seminterrato.

Questa unità è una delle tante che operano alla periferia di Kiev.

READ  Vettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.