Alexander Volkanovsky ha sconfitto Max Holloway con decisione unanime di mantenere il suo titolo dei pesi piuma a UFC 276.

LAS VEGAS — Si può dire con certezza, Aleksandr Volganovskij Ha seppellito la sua concorrenza con Max Holloway Bene in questo momento.

Volkanovsky (25-1) ha difeso il suo campionato dei pesi piuma per la quarta volta sabato sera, sconfiggendo Holloway (23-7) con decisione unanime nel loro incontro di trilogia attesissimo. Tutti e tre i giudici hanno segnato la lotta per il titolo da 145 libbre, che lega UFC 276 all’interno della T-Mobile Arena, un 50-45 per il campione in carica.

La partita di cinque round di sabato è, di gran lunga, la conclusione più convincente della trilogia. I due si sono incontrati per la prima volta a UFC 245 a dicembre 2019 e di nuovo a UFC 251 a luglio 2020. Volkanovski ha vinto entrambi per decisione, ma i combattimenti erano molto più ravvicinati, specialmente la rivincita. Dopo la rivincita, alcuni nello sport consideravano ancora Holloway il vero campione dei pesi piuma, ma quella sensazione era lunga, scomparsa da tempo dopo UFC 276.

“Guarda, Max Holloway è una bestia assoluta”, ha detto Volkanovsky. “Quell’intensità che ha portato, negli ultimi giorni per entrambi, ne avevo bisogno. Ne avevo tanto bisogno. Dovevo portarlo via da qui. Sapevo di essere migliore. Dovevo ricordarlo a me stesso”.

La lotta è stata giocata interamente sui piedi, senza nemmeno un peso piuma che ha tentato un takedown fino al round finale. Holloway, originario di Waianae, Hawaii, è andato avanti per tutto l’incontro, ma ha lottato per organizzare qualsiasi offesa prolungata contro il suono difensivo Volkanovski. Volganowski, nel frattempo, ha punito Holloway per tutto il tempo. Ha aperto un taglio profondo sul sopracciglio sinistro di Holloway nel secondo round e si è danneggiato il naso nel quarto round.

READ  Le azioni sono scese a seguito di un forte rapporto sull'occupazione di luglio

Secondo le statistiche UFC, Volganovski ha battuto Holloway da 204 a 161 in totale – e la differenza. provato Coloro che guardano la lotta ne sanno di più. La difesa di Volkanovsky è stata molto buona e ha continuato a sferrare un duro contromano destro mentre Holloway è saltato dentro con pugni. Holloway ha perso nel round finale — la sua faccia sanguinante.

Volkanovski, originario dell’Australia, è emerso come il miglior combattente libbra per libbra al mondo da quando ha preso la cintura di Holloway nel loro primo combattimento. Ora ha difeso il titolo due volte contro Holloway Brian Ortega E Chan Sung Young. Attualmente sta valutando una mossa verso i pesi leggeri per sfidare una seconda cintura, per la quale il presidente dell’UFC Dana White ha già espresso il suo sostegno.

“Voglio essere in questo ottagono il più a lungo possibile”, ha detto Volkanovsky. “Voglio essere impegnato. Non credo che questa divisione possa tenermi occupato. Voglio salire di livello”.

Al di là di un possibile passaggio al peso leggero, la prossima difesa del titolo dei pesi piuma di Volkanovsky potrebbe essere legata a un incontro importante tra Ortega e Ortega. Yair Rodriguez Il 16 luglio.

Volkanovski ha vinto 22 incontri di fila, di cui 12 nell’UFC. È il quarto combattente nella storia dell’UFC a vincere i suoi primi 12 incontri. Anderson Silva, Kamaru Usman E Khabib Nurmagomedov. È il terzo combattente nella storia dell’UFC a vincere tre combattimenti contro un avversario Frankie Edgar (Fatto BJ Penn) e Tito Ortiz (Fatto Ken Shamrock)

Holloway vede la sua serie di due vittorie consecutive interrotta. La sua unica sconfitta ai pesi piuma finora nel 2014 è stata contro Volkanovsky.

READ  Liz Cheney Homebook sulla legge di Trump

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.