Christine Drason perde la corsa al governatore ma Tina non è d’accordo con Codec

La candidata repubblicana alla carica di governatore dell’Oregon Christine Trazan non ha concesso una gara, nonostante il suo vantaggio sulla democratica Tina Kotek, lasciando Trazan senza una strada per la vittoria con due giorni di conteggio.

“In attesa di maggiore chiarezza sull’esito finale di questa gara, continuiamo a lavorare con pazienza”, ha affermato la campagna di Drazan in una dichiarazione rilasciata giovedì pomeriggio.

Il live dell’Oregon/Oregon era invitato La corsa del governatore per Kotak mercoledì mattina.

Alle 12:45 di giovedì, Drason era dietro al Codec con 54.800 voti, dal 47% al 43,5%. Quella differenza di 3,5 punti percentuali è insormontabile.

E il vantaggio del codec potrebbe crescere nei prossimi giorni, i progetti di The Oregonian/OregonLive. La contea di Multnomah riferisce che gli elettori favoriscono Kotek rispetto a Drazan dal 70% al 30%, che ha ancora 40.000 voti. Aspettatevi che aggiungano circa 16.000 voti al margine di vittoria di Kotek.

Ci sono migliaia di voti non contati nelle contee che favoriscono Drason, tra cui Clackamas, Marion e Yamhill, e quei risultati potrebbero restringere il vantaggio di Kotake. Ma lo studio Oregonian/Oregon Live mostra che non saranno sufficienti per superare un numero significativo di sostenitori del codec. Ciò è in parte dovuto al fatto che quei distretti non favoriscono Trazan tanto quanto Multnomah si inclina verso Kotek.

In una conferenza stampa giovedì mattina a Portland, Kodek ha detto di aver parlato sia con Drazan che con Betsy Johnson, che hanno condotto una campagna ben finanziata ma sono arrivati ​​​​terzi in gara. Johnson ha acconsentito martedì sera. “Li lodo per il loro servizio pubblico e le loro campagne laboriose”, ha detto Codek.

READ  Dichiarazioni fiscali Trump: il giudice capo John Roberts interrompe temporaneamente la pubblicazione dei documenti al Congresso

“Ho sentito dagli abitanti dell’Oregon nel nostro bellissimo stato che vogliono che le cose siano migliori”, ha detto Codek. “Vogliono che i problemi vengano risolti e devono essere inclusi nelle soluzioni alle nostre sfide più difficili”.

“Prometto di essere il governatore di tutto l’Oregon”, ha detto Codek.

Nella recente corsa al governo dell’Oregon, il repubblicano Chris Dudley ha concesso una concessione al democratico John Kitzhaber. 19:15 del giorno successivo alle elezioni. Ha perso contro Kitzhaber per soli 22.200 voti.

A partire dalle 14:00 di giovedì, era stato contato più dell’80% delle schede elettorali espresse in Oregon, ha mostrato un’analisi Oregonian/OregonLive.

L’editore politico Betsy Hammond ha contribuito a questo rapporto.

– Ilario Borratt; hborrud@oregonian.com; @hborrud

Clicca qui per iscriverti alla newsletter settimanale della nostra redazione per aggiornarti sulla nostra copertura elettorale più importante. Qui.

La nostra rivista ha bisogno del tuo supporto. Iscriviti oggi OregonLive.com/subscribe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.