Dov’è il piano di condono del prestito studentesco di Biden?


Washington
CNN

Presidente Joe Biden Programma di perdono del prestito studentesco Una corte d’appello federale è in attesa mentre considera una sfida legale presentata da sei stati guidati dal GOP.

L’amministrazione Biden continua ad accettare domande di condono del prestito studentesco, che vale fino a $ 20.000 per mutuatario, ma attualmente non consente la cancellazione del debito del prestito studentesco. Una sospensione temporanea, amministrativa Il programma è stato confermato dall’8a Corte d’Appello del Circuito degli Stati Uniti il ​​21 ottobre.

Successivamente, la corte d’appello deciderà se concedere l’ingiunzione preliminare richiesta dagli Stati. Se concesso, il programma di condono del prestito studentesco può essere sospeso mentre il caso procede e il tribunale ascolta da entrambe le parti il ​​merito del caso. In caso di mancata concessione dell’ingiunzione, il prestito può essere annullato in attesa di ricorso.

Un’ingiunzione preliminare può arrivare in qualsiasi momento.

Giudice del Tribunale di primo grado Respinto il caso Il 20 ottobre ha stabilito che gli stati non avevano legittimazione ad agire per impugnare. E il giudice della Corte Suprema Amy Coney Barrett Un ricorso separato è stato respinto Ha respinto un ricorso presentato da un gruppo di contribuenti del Wisconsin sul programma di condono del prestito studentesco di Biden.

Nel frattempo, l’amministrazione Biden sta anche affrontando cause legali da parte del procuratore generale del GOP dell’Arizona, Mark Bronovich, e di gruppi conservatori come la Job Creators Network Foundation e il Cato Institute.

Diverse cause legali affermano che l’amministrazione Biden non ha l’autorità legale per annullare ampiamente il debito del prestito studentesco. Ma gli avvocati del governo sostengono che il Congresso ha dato al segretario all’istruzione il potere di cancellare i prestiti in una legge del 2003 chiamata HEROES Act.

READ  Liz Cheney Homebook sulla legge di Trump

L’amministrazione Biden ha dichiarato giovedì che 26 milioni di persone hanno finora chiesto il condono del prestito studentesco. La domanda è stata aperta il 14 ottobre.

Giovedì l’amministrazione ha anche affermato che questa settimana potrebbero essere approvate 16 milioni di richieste di condono del prestito.

“Entro la fine di questa settimana, il Dipartimento dell’Istruzione avrà approvato le domande di 16 milioni di americani e inviato i documenti richiesti ai servizi di prestito studentesco”, ha affermato Biden. Giovedì un’apparizione al Central New Mexico Community College.

Ma i mutuatari non dovrebbero aspettarsi di annullare i loro prestiti fino a quando una corte d’appello non solleverà la presa sul piano.

I mutuatari possono presentare domanda online qui: https://studentaid.gov/debt-relief/application.

I candidati possono aspettarsi di ricevere un’e-mail di conferma dopo aver inviato con successo la loro domanda. Successivamente, i mutuatari verranno informati dal proprio prestatore se il prestito è stato annullato sul loro conto.

I mutuatari hanno tempo fino al 31 dicembre 2023 per presentare la domanda.

Se il tribunale consente all’amministrazione di concedere il condono del prestito studentesco, 8 milioni di mutuatari idonei potrebbero ricevere l’annullamento automatico del prestito perché il Dipartimento dell’istruzione ha già le informazioni sul reddito in archivio. Quei mutuatari potrebbero vedere i loro prestiti cancellati il ​​15 novembre se non ci sarà una moratoria legale per allora.

Se il piano di Biden può andare avanti, i singoli mutuatari che hanno guadagnato meno di $ 125.000 nel 2020 o 2021 e le coppie sposate o i capifamiglia che hanno guadagnato meno di $ 250.000 all’anno in quegli anni potrebbero vedersi condonati fino a $ 10.000 dei loro prestiti studenteschi federali.

Se un mutuatario qualificato ha anche un federale Bell Grant Mentre frequenta il college, l’individuo ha diritto al condono del prestito fino a $ 20.000.

READ  Il Dow è salito per il terzo giorno consecutivo mentre gli investitori attendevano i risultati delle elezioni di medio termine

Ci sono molti diversi tipi di prestiti studenteschi federali e non tutti possono beneficiare di sgravi. Sono ammissibili i prestiti Central Direct, compresi i prestiti agevolati, i prestiti non sovvenzionati, i prestiti Parent Plus e i prestiti Graduate Plus.

Ma i prestiti studenteschi federali che sono garantiti dal governo ma detenuti da istituti di credito privati ​​non si qualificheranno a meno che i prestiti non vengano richiesti per il consolidamento in prestiti diretti prima del 29 settembre.

Questa storia è stata aggiornata con ulteriori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.