Dow, Powell ha testimoniato al Congresso dopo l’S&P 500 Edge Down

Le azioni statunitensi sono scese mercoledì dopo che il presidente della Federal Reserve Jerome Powell ha riconosciuto la campagna della banca centrale per aumentare i tassi. Può causare una recessione economica.

Gli investitori stanno osservando attentamente i segnali di come la banca centrale continuerà la sua campagna per ridurre l’inflazione elevata aumentando i tassi di interesse. I funzionari della banca centrale hanno concordato la scorsa settimana Alza il loro tasso di interesse di base A 0,75 punti percentuali, il più grande aumento dal 1994.

L’S&P 500 è stata la settimana peggiore da marzo 2020, ma questa settimana è aumentato.

Il più ampio indice azionario statunitense è sceso dello 0,1% nel trading delle 16:00 ET, mentre il Dow Jones Industrial Average è sceso dello 0,15%, o circa 47 punti. Anche il mix Tech-Heavy Nasdaq è sceso dello 0,15%.

Sig. Powell ha testimoniato al Congresso mercoledì e dovrebbe testimoniare di nuovo giovedì. Ha affermato che la banca centrale prevede di continuare ad aumentare i tassi di interesse fino a quando non vedrà chiare prove che l’inflazione sta scendendo al di sotto del suo obiettivo del 2%.

La recessione economica è “certamente possibile”, ha affermato. Powell ha detto durante un’audizione del Congresso mercoledì. “Non stiamo cercando di provocare, non pensiamo che dovrebbe innescare una recessione, ma riteniamo che sia assolutamente necessario ridurre l’inflazione”.

Separatamente, Patrick Harker è il presidente della Federal Reserve Bank di Filadelfia

detto mercoledì L’economia statunitense potrebbe vedere una modesta contrazione della crescita, ma si aspetta che il mercato del lavoro rimanga forte.

Le azioni sono girate a causa dei doppi timori nelle ultime settimane-Inflazione in aumento E Crescita lenta– Appeso nei mercati. Secondo gli analisti di Deutsche Bank, l’S&P 500 è stato per decenni sulla sua peggiore strada nella prima metà dell’anno. A noi Martedì il titolo è salitoUn sollievo dal recente trading Vipassa che ha inviato azioni agli investitori e Caduta delle criptovalute.

READ  40 La migliore semi gelsomino del 2022 - Non acquistare una semi gelsomino finché non leggi QUESTO!

Gli investitori hanno ritenuto sicuro detenere attività come il debito pubblico degli Stati Uniti mercoledì. Nei mercati obbligazionari, rendimento Maggiore 10 anni del Tesoro degli Stati Uniti L’indice è sceso al 3,155% dal 3,304% di martedì. I rendimenti scendono con l’aumento dei prezzi.

“Le persone contano davvero sulla probabilità di una recessione in aumento”, ha affermato Gavin Stephens, amministratore delegato della gestione del portafoglio presso Goelzer Investment Management.

Nel mercato energetico il greggio Brent, benchmark internazionale per i prezzi del petrolio, è sceso del 2,5% a 111,74 dollari al barile, il valore di liquidazione più basso in un mese.

Il prezzo del petrolio era Appesantito dalla paura Gli sforzi della banca centrale per combattere l’inflazione rallenteranno l’economia e ridurranno la domanda di carburante. Tuttavia, poiché l’invasione russa dell’Ucraina ha causato le nazioni occidentali, i prezzi dell’energia si stanno avvicinando ai livelli storicamente elevati. Allontanati rapidamente dalle cose di Mosca.

Mentre gli investitori cercano indizi che l’inflazione possa iniziare a scendere, i prezzi del petrolio più bassi dai loro massimi contribuiranno a stabilizzare le azioni a breve termine.

“Per impedire che il mercato azionario scenda, dobbiamo fare una pausa qui in termini di inflazione”, ha affermato Brian Parish, chief investment officer di Gambier Investors.

Le azioni delle società energetiche sono diminuite a causa del calo dei prezzi del greggio. Alle 16:00 di negoziazione, le azioni di Occidental Petroleum sono scese del 3%, mentre le azioni di Halliburton sono scese del 3,8%. Il settore energetico dell’S&P 500 è sceso di circa il 3,8% quel giorno.

Gli investitori temono che dati economici negativi possano far aumentare la spesa essenziale in vista di una recessione della crescita statunitense. Commento degli economisti del Wall Street Journal Significativamente aumentata la probabilità di una recessioneOra è del 44% nei prossimi 12 mesi e questo livello di solito è solo sull’orlo di una vera recessione o in quel momento.

READ  40 La migliore dissuasore per piccioni del 2022 - Non acquistare una dissuasore per piccioni finché non leggi QUESTO!

“Questa descrizione della recessione sta iniziando a guidare il mercato”, ha affermato Sebastien Gale, macro strategist di Nordia Asset Management.

Le preoccupazioni per la recessione hanno colpito anche i prezzi dei metalli di base. Il rame è sceso del 2,3% a $ 3,95 la libbra, il valore di liquidazione più basso da febbraio 2021.

Nelle ultime settimane le azioni statunitensi hanno resistito all’aumento dell’inflazione e alla crescita lenta dei mercati.


Foto:

Seth Wenick / Associated Press

“C’è sicuramente una preoccupazione nei mercati e sta giocando sulla volatilità”, ha affermato Edward Park, chief investment officer di Brooks McDonald’s, una società di investimento britannica.

Il Il valore in dollari di bitcoin, la criptovaluta più grande del mondo per valore di mercato, è scesa del 3,7% martedì a circa $ 20.073 dal livello delle 17:00 ET, secondo CoinDesk. Le criptovalute sono recentemente crollate a causa del diffuso desiderio di emergere dagli asset speculativi degli investitori e dalle preoccupazioni per il futuro. Alcune società di criptovalute.

Le azioni dell’exchange di criptovalute Coinbase Global sono scese del 9,5%.

All’estero, il Pan-Continental Stoxx Europe 600 è sceso dello 0,7% in Asia, con gli indici chiave che hanno chiuso in perdita. Il Kospi della Corea del Sud è sceso del 2,7%, la cinese Shanghai dell’1,2% e il giapponese Nikkei 225 dello 0,4%.

Scrivi a Karen Langley a Karen.langley@wsj.com e Caitlin Astroff a caitlin.ostroff@wsj.com

Navigazione nel mercato ribassista

Copyright © 2022 Dow Jones & Company, Inc. Tutti i diritti riservati. 87990cbe856818d5eddac44c7b1cdeb8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.