Due esplosioni si sono verificate nelle basi aeree militari in Russia

Immagine satellitare dell’aeroporto di Engels il 28 novembre

Secondo il canale di notizie online russo Telegram, un drone non identificato è caduto su un contrabbandiere nella base aerea russa Engels-1 nell’oblast di Saratov, che la Russia sta usando per lanciare attacchi missilistici di massa sull’Ucraina e in particolare sulle infrastrutture energetiche. .

Leggi anche: La Russia aumenta il numero di aerei all’aeroporto di Engels, può prepararsi per uno sciopero più grande

Il canale russo Astra Telegram ha affermato che di conseguenza due bombardieri strategici Tu-95 sono stati colpiti e due militari russi sono stati ricoverati in ospedale.

Il consigliere del ministero dell’Interno Anton Gerashchenko ha pubblicato un video su Telegram che pretendeva di mostrare l’attacco.

Nel frattempo, la Russian Information News Agency ha riferito che un’autocisterna di carburante è esplosa vicino a Ryazan, a 200 chilometri (125 miglia) da Mosca.

Leggi anche: La capacità di combattimento della flotta russa del Mar Nero è diminuita del 15% da febbraio

Di conseguenza, tre persone sono state uccise e sei ferite.

Secondo quanto riferito, un aereo è stato danneggiato durante l’incidente, anche se non sono stati forniti ulteriori dettagli.

La base aeronautica di Engels si trova a 750 chilometri (465 miglia) dal confine con l’Ucraina.

Leggi anche: La Russia riferisce di un “attacco di droni” a un deposito di petrolio nell’Oryol Oblast

Il 1 ° dicembre, il media tedesco Der Spiegel ha riferito che la base aerea russa Engels-2 a Saratov Oblast era stata messa in allerta.

Leggi l’articolo originale su La nuova voce dell’Ucraina

READ  Il governo del Regno Unito annulla il piano per tagliare le tasse ai lavoratori ad alto reddito a un punto di svolta importante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.