Fonte: Roger Goodell non gestirà l’appello di Deshaun Watson



USA OGGI Sport

Il commissario Roger Goodell ha l’autorità di trattamento personale Deshaun Watson Udienza d’appello. Non fa esercizio.

Goodell non gestirà l’appello di Watson, secondo una fonte a conoscenza della situazione. Assegnerà la questione a qualcuno al di fuori dell’ufficio della lega.

Non sappiamo chi sia. Un’ipotesi decente sarebbe Mary Jo White, alla luce del fatto che ha recentemente gestito varie “indagini indipendenti” per la NFL e fa un ottimo lavoro nel dare al suo cliente ciò di cui ha bisogno.

Indipendentemente dal nome specifico della persona che gestisce l’appello Watson, la chiave per ottenere tali lavori è dare al cliente ciò che desidera. Anche se la lega ha chiamato il ragazzo “libertà”, in realtà non lo erano. Un rapporto d’affari in corso con la lega darà loro una certa fiducia che influenzerà il processo decisionale.

Una fonte separata a conoscenza del processo ha suggerito che Condoleezza Rice, la designer dietro l’appello, diventerà ufficialmente comproprietaria dei Broncos la prossima settimana. Di nuovo, non sarà mai veramente libera; È partner di una delle squadre di campionato. Tuttavia, la sua reputazione gli renderà più facile vendere il campionato ai media e ai fan se riuscirà a mettere da parte altri interessi e prendere la decisione giusta.

Rice ha detto che era un fan ammesso dei Browns. Di recente, il riso Ha commentato l’azione disciplinareSuggerisce l’importanza di mantenere una mente aperta ma riconoscendo la gravità della questione.



READ  I futures su azioni salgono mentre Wall Street registra una serie di sconfitte da 3 settimane

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.