Gli Stati Uniti promettono piena difesa militare dei loro alleati contro la Corea del Nord

Il vicesegretario di Stato americano Wendy Sherman ha dichiarato martedì che gli Stati Uniti utilizzeranno tutte le loro capacità militari, inclusa la difesa nucleare, convenzionale e missilistica, per difendere i loro alleati Giappone e Corea del Sud. contro l’escalation delle sue provocazioni.

Sherman ha detto che le frequenti sparatorie in Corea del Nord Missili balistici e artiglieria nelle ultime settimane sono state operazioni militari provocatorie. La Corea del Nord l’ha descritta come in grado di utilizzare armi nucleari tattiche.

“Questo è un comportamento irresponsabile, pericoloso e destabilizzante”, ha detto Sherman nei colloqui a Tokyo con il primo vice ministro degli Esteri sudcoreano Cho Hyun-dong. I due funzionari si sono incontrati mercoledì prima di un incontro trilaterale con la loro controparte giapponese.

Sarà il secondo incontro di persona dei tre funzionari da quando il presidente conservatore sudcoreano Yoon Seok-yeol è entrato in carica a maggio, segnalando un miglioramento nelle difficili relazioni tra Giappone e Corea del Sud. Un anno fa, i viceministri di Giappone e Corea del Sud si sono rifiutati di partecipare a una conferenza stampa congiunta dopo colloqui tripartiti a Washington, lasciando Sherman ad apparizioni sui media uno contro uno.

Sherman ha affermato che la Corea del Nord deve capire che l’impegno degli Stati Uniti per la sicurezza della Corea del Sud e del Giappone è “risoluto”.

“E useremo l’intera gamma delle capacità di difesa americane per difendere i nostri alleati, comprese le capacità di difesa nucleare, convenzionale e missilistica”, ha affermato.

Cho, durante i suoi colloqui con Sherman, ha espresso preoccupazione per l’adozione della nuova politica della Corea del Nord in materia di armi nucleari a settembre Aumenta la possibilità di uso abusivo delle armi nucleari.

READ  La regione di Kiev in Ucraina è stata attaccata da aerei kamikaze di fabbricazione iraniana

“Questo crea seria tensione nella penisola coreana”, ha detto Cho.

Martedì Sherman ha incontrato il viceministro degli Esteri giapponese Takeo Mori e ha ribadito il rafforzamento dell’alleanza Giappone-USA e altri obiettivi comuni, tra cui la completa denuclearizzazione della Corea del Nord e la loro risposta congiunta alle azioni sempre più decise della Cina nella regione.

Il ministro della Difesa giapponese Yasukazu Hamada ha recentemente affermato che si ritiene che la Corea del Nord abbia raggiunto la miniaturizzazione delle testate nucleari sviluppando in modo significativo le sue capacità missilistiche diversificando le tecnologie di lancio, rendendo più difficili le intercettazioni.

Funzionari giapponesi hanno anche avvertito della possibilità di un test nucleare nordcoreano nel prossimo futuro.

Funzionari giapponesi e sudcoreani si sono incontrati più tardi martedì e hanno discusso i modi per migliorare le relazioni tra i loro paesi, che sono stati profondamente tesi dalle controversie derivanti dalle azioni del Giappone in tempo di guerra, tra cui il maltrattamento dei lavoratori forzati coreani e la coercizione di ragazze e giovani donne a lavorare in bordelli giapponesi. . Soldati.

___

Questa storia corregge il nome dato al primo vice ministro degli Esteri sudcoreano Cho a Hyeongdong, non Hyeongdong.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.