Guerra russo-ucraina: elenco dei principali eventi, giorno 228 | notizie di guerra tra Russia e Ucraina

Ecco com’è domenica 9 ottobre.

battagliero

  • Il traffico è ripreso sul ponte stradale e ferroviario russo che porta alla Crimea poche ore dopo che una massiccia esplosione ha parzialmente danneggiato il ponte, una via di rifornimento chiave per le forze armate russe nell’Ucraina meridionale.
  • Un bombardamento della città ucraina sudorientale di Zaporizhia ha ucciso 12 persone, secondo funzionari ucraini.
  • Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha affermato che le forze ucraine sono impegnate in aspri combattimenti vicino alla città orientale strategicamente importante di Bakhmut, che la Russia sta cercando di controllare.
  • Il ministero della Difesa russo ha nominato il generale dell’aeronautica militare Sergei Sorovikin comandante in capo delle forze russe che combattono in Ucraina, il terzo importante incarico militare di Mosca in una settimana.
  • L’attentato ha interrotto l’elettricità alla centrale nucleare ucraina di Zaporizhia occupata dalla Russia, che ha bisogno di essere raffreddata per evitare lo scioglimento, costringendola a passare a generatori di emergenza, secondo la compagnia nucleare statale ucraina e l’Agenzia internazionale per l’energia atomica delle Nazioni Unite.
    (Al Jazeera)

Economia

  • Secondo il ministero dell’Economia, l’economia ucraina si è ridotta di circa il 30% nei primi tre trimestri del 2022 rispetto allo stesso periodo del 2021, con il maltempo nella stagione del raccolto che ha esacerbato l’impatto della guerra.
  • Le esportazioni ucraine sono aumentate del 23% su base mensile a settembre, apparentemente con l’impatto positivo di un accordo internazionale che ha consentito la spedizione di grano dal Mar Nero.

Diplomazia

  • Il ministro della Difesa tedesco Christine Lambrecht ha affermato che la NATO dovrebbe fare di più per proteggersi dalla Russia e da Putin perché “non possono dire fino a che punto possono spingersi le grandiose delusioni di Putin”.
  • Un portavoce del Dipartimento di Stato americano ha detto all’AFP che Hong Kong potrebbe danneggiare la sua reputazione di centro finanziario se fornisce un rifugio per gli evasori delle sanzioni, dopo che la città ha dichiarato che non avrebbe agito contro un mega yacht di proprietà di un alleato del Cremlino.
READ  La Russia presenta il missile da crociera ipersonico Zircon nel test di lancio in mare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.