I missili russi colpiscono Kiev all’inizio del vertice del G7 in Europa

Una persona è rimasta uccisa e almeno sei sono rimaste ferite in un attacco missilistico russo che ha colpito un condominio a Kiev. Il vicesindaco della città, Volodymyr Bondarenko, ha detto che quattro dei feriti sono stati portati in ospedale mentre le operazioni di ricerca e soccorso continuavano.

Bondarenko ha anche affermato che un asilo è stato colpito dall’attacco missilistico ma nessuno è rimasto ferito e un video clip del Ministero degli Affari Interni ucraino ha mostrato una massiccia repressione da parte di missili nel cortile dell’asilo.

Ha spiegato che tra i feriti nel condominio c’è una bambina di 7 anni. Sua madre, una donna di 35 anni di nome Katrina, è stata salvata dalle macerie e portata su un’ambulanza. È cittadina russa, ma vive a Kiev da molto tempo.

Una squadra della CNN a terra ha parlato con la nonna della ragazza ferita, Natalia Nikitina, che ha scoperto l’attacco online e si è precipitata al condominio, dove ha pianto mentre le squadre cercavano di salvare sua nuora.

“Non c’è niente di peggio che perdere i propri cari. Perché ce lo meritiamo?” Lei disse. Un pennacchio di fumo ha continuato a fuoriuscire dall’edificio due ore dopo il raid, mentre quasi tutte le finestre del piano superiore sono andate in frantumi, coprendo il pavimento di detriti e metallo contorto.

Il portavoce dell’aeronautica ucraina Yuri Henat ha detto che “lanciatori strategici” sono stati usati per colpire la capitale, sparando “da quattro a sei missili”. Ha aggiunto che la Russia ha utilizzato, sabato, bombardieri Tu22M3 a lungo raggio dallo spazio aereo bielorusso per la prima volta in un raid aereo ucraino.

Il sindaco di Kiev, Vitali Klitschko, ha detto su Telegram che ci sono state diverse esplosioni in città. Shevchenkivsky Le operazioni di ricerca e soccorso sono iniziate dopo lo scoppio di un incendio che ha colpito un condominio con un missile.
I soccorritori evacuano una persona da un condominio distrutto da un attacco aereo russo nel distretto di Shevchenkivsky a Kiev il 26 giugno 2022.

“Ci sono persone intrappolate sotto le macerie. Alcuni residenti sono stati evacuati e due vittime sono state ricoverate in ospedale. I soccorritori stanno continuando il loro lavoro”, ha detto.

Parlando alla CNN sul sito, Klitschko ha detto che la guerra della Russia contro l’Ucraina è “insensata” e che migliaia di civili sono stati uccisi, aggiungendo: “Dobbiamo fare di tutto per fermare questa guerra”.

READ  La Cina promuove le relazioni con la Russia e accusa gli Stati Uniti di essere il 'principale istigatore della crisi ucraina'

Il servizio di emergenza dello Stato ucraino ha affermato che l’incendio è stato causato da “bombardamenti nemici” e si è verificato su un’area di 300 metri quadrati, in un “condominio di 9 piani con parziale distruzione del settimo, nono e nono piano”.

Lo stesso quartiere è stato colpito da un attacco missilistico all’inizio di maggio ed è stato preso di mira anche a marzo.

Vadim Denisenko, consigliere del ministro dell’Interno, ha detto alla televisione ucraina che ci sono “un certo numero di infrastrutture militari situate nel distretto di Shevchenkivsky della capitale ucraina. Ecco perché i russi hanno bombardato quest’area”.

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha descritto l’attacco di domenica come “più di… [Russian] barbarie”. Ha rifiutato di rispondere quando gli è stato chiesto se gli scioperi fossero una provocazione deliberata durante il vertice del G7.

L’offensiva russa continua nell’Ucraina orientale

Dopo fu la città principale di Severodonetsk Confermato dall’Ucraina La regione orientale di Luhansk passerà sotto il controllo quasi interamente russo, per essere “totalmente sotto l’occupazione russa” sabato. Tuttavia, le forze ucraine continuano a difendere la vicina città di Lyschansk, che è sotto l’aumento dell’artiglieria russa e degli attacchi missilistici.
La lotta per Sloviansk potrebbe essere la prossima battaglia cruciale.  La guerra della Russia in Ucraina

Domenica, il capo dell’amministrazione militare della vicina regione di Donetsk, Pavlo Kirilenko, ha affermato che le forze russe si stanno radunando per lanciare nuovi attacchi nella regione, di cui circa la metà è sotto il controllo ucraino.

“Ora stiamo assistendo a un accumulo di manodopera, veicoli corazzati pesanti e artiglieria in direzione di Sloviansk”, ha detto Kirilenko alla televisione ucraina.

“Il nemico usa le sue note tattiche, cercando di avvicinarsi alla nostra linea di difesa per sparare con l’artiglieria contro le città. L’artiglieria nemica sta già raggiungendo alcune parti di Slovensk. Questa è un’altra conferma della necessità di evacuare le persone”.

Durante l’offensiva a est, le forze russe hanno usato un intenso bombardamento di artiglieria e missili prima di tentare di guadagnare terreno. Attaccano le regioni di Donetsk da tre lati.

READ  Il Forum economico "Russian Davos" di Vladimir Putin a San Pietroburgo è davvero un grande e triste pasticcio

Kirilenko ha affermato che l’attacco missilistico e gli attacchi missilistici hanno preso di mira la città di Kurakhov, situata sulla linea del fronte meridionale a Donetsk, che è stata l’obiettivo degli attacchi russi per più di due mesi. Ha detto che anche Avdiivka è stata colpita da missili.

I residenti cercano oggetti personali sotto le macerie delle loro case dopo che un attacco ha distrutto tre case nella città di Slovensk, nella regione del Donbass, nell'Ucraina orientale il 1 giugno.

Con le forze russe che hanno intensificato il loro slancio offensivo nell’Ucraina orientale, la città di Kharkiv e i suoi dintorni sono stati nuovamente oggetto di un maggiore fuoco di artiglieria.

Ministro della Difesa russo Sergej Shoigu Secondo il ministero della Difesa, hanno visitato anche le forze russe che hanno partecipato a quella che il Cremlino ha definito un’operazione militare speciale in Ucraina.

Un videoclip pubblicato dall’agenzia di stampa RIA Novosti mostra Shoigu scendere da un elicottero in un luogo sconosciuto e incontrare gli ufficiali all’interno di quello che sembra essere un posto di comando.

Il canale Telegram del ministero della Difesa russo ha affermato che Shoigu “ha ascoltato i rapporti dei comandanti sulla situazione attuale e sui movimenti delle forze armate russe nelle principali aree operative dei posti di comando”.

Shoigu è stato anche visto assegnare medaglie a un certo numero di soldati, tra cui le “Medaglie della Stella d’Oro dell’Eroe della Federazione Russa e dell’Ordine del Coraggio”, secondo Telegram. Non è chiaro esattamente quali siti abbia visitato Shoigu e se si trovino all’interno dell’Ucraina.

Putin afferma che la Russia fornirà alla Bielorussia missili nucleari

Il presidente russo Vladimir Putin ha detto al presidente bielorusso che la Russia trasferirà i sistemi missilistici Iskander-M a capacità nucleare in Bielorussia nei prossimi mesi. Aleksandr Lukashenko Sabato a un incontro a San Pietroburgo.
La Russia fornirà alla Bielorussia missili nucleari

“Nei prossimi mesi trasferiremo in Bielorussia i sistemi missilistici tattici Iskander-M, che, come sapete, possono utilizzare sia missili balistici che da crociera, sia in versione convenzionale che nucleare”, ha detto Putin a Lukashenko. .

Nella trascrizione dell’incontro, Lukashenko ha espresso a Putin la sua “preoccupazione” e preoccupazione per quelli che sosteneva fossero voli di aerei statunitensi e NATO “addestrati per trasportare testate nucleari” vicino al confine con la Bielorussia.

Lukashenko ha chiesto a Putin di considerare una “risposta inversa” ai voli o alla conversione dei caccia russi Su-35, attualmente dispiegati in Bielorussia, in modo che “possano trasportare testate nucleari”.

READ  Aggiornamenti in tempo reale: la Russia invade l'Ucraina

Putin ha risposto che mentre i voli statunitensi potrebbero essere eguagliati, “non ce n’è bisogno” e ha suggerito che poiché l’esercito bielorusso aveva un gran numero di Su-25 che potrebbero invece essere convertiti in aerei con capacità nucleare.

L’Iskander-M è un sistema missilistico balistico a corto raggio di fabbricazione russa che può trasportare testate convenzionali o nucleari con una portata fino a 500 chilometri (310 miglia), secondo Guinness Defense.

Sabato l’Ucraina ha detto che lo era Gli attacchi lo hanno colpito È stato lanciato per la prima volta dallo spazio aereo bielorusso.

Il Gruppo dei Sette annuncia il divieto di importazione di oro russo

Il presidente Biden e il primo ministro britannico Boris Johnson hanno annunciato ufficialmente domenica che i paesi del G7 vieteranno l’importazione di materie prime Oro russoÈ la seconda esportazione più grande del paese dopo l’energia.
Putin ha una pentola d'oro.  Repubblicani e Democratici vogliono sbarazzarsi di lei

Biden ha twittato l’annuncio di domenica in Germania: “Gli Stati Uniti hanno imposto costi senza precedenti a Putin per negargli le entrate di cui ha bisogno per finanziare la sua guerra contro l’Ucraina. Insieme, il G7 annuncerà che vieteremo l’importazione di oro russo, un importante esportazione che porta decine di miliardi di dollari per la Russia”.

Biden ha anche commentato l’unità del G7 e della NATO sull’Ucraina e l’invasione russa, dicendo al cancelliere tedesco Olaf Schulz che il G7 e la NATO sarebbero rimasti insieme, non “dissidenti”.

Il cancelliere tedesco Olaf Schultz, a destra, accoglie il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, a sinistra, in un incontro bilaterale al castello di Elmau a Kruen, vicino a Garmisch-Partenkirchen, in Germania, domenica 26 giugno 2022.

Il primo ministro britannico Boris Johnson ha affermato che il prezzo per consentire al presidente russo Vladimir Putin di “continuare il suo programma di invasione” è molto più alto del costo attuale.

“Il prezzo della ritirata, il prezzo del permettere a Putin di avere successo, infiltrarsi in gran parte dell’Ucraina e continuare il suo programma di invasione, quel prezzo sarà molto più alto. Tutti qui lo capiscono”, ha detto Johnson. Intervista a margine del vertice del G7 in Germania.

Ally Malloy, Maria Knight, Johnny Hallam, Josh Pennington e Tillie Rayban della CNN hanno contribuito a questo rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.