I Phillies hanno sconvolto i Cardinals per raggiungere l’NLDS dal 2011

ST LOUIS — I Philadelphia Phillies hanno sconfitto i St. Louis Cardinals 2-0 nella loro serie di wild card NL sabato.

Le Stelle di Filadelfia sono apparse in Gara 2 Aaron Nola Lanciato 6 inning di chiusura e 2/3, Porto di Bryce colpito secondo e un fuoricampo da solista Kyle Schwarber Offrendo un’assicurazione di volo sacrificale su cinque.

“È una buona squadra là fuori. Abbiamo avuto la possibilità di venire qui e vincere le partite e siamo stati in grado di farlo”, ha detto Harper dopo la partita. “Se abbiamo il lancio iniziale che facciamo e il bullpen che facciamo, è un grande gruppo di ragazzi e siamo entusiasti di continuare così”.

La vittoria mette Philadelphia nella NL Division Series per la prima volta dal 2011 e pone fine alla sua illustre carriera. Albert Pujols E Yadier Molina.

Molina ha lanciato St. Louis nella sua ultima partita nel nono inning. Zach Eflin con due out. Ma Tommy Edman Fallito al terzo posto per terminare la partita. Pujols ha concluso con un paio di singoli.

Nola ha colpito sei e ne ha camminato uno su 101 tiri. José Alvarado Poi ha ritirato Molina su un popup, bloccando per primo un corridore. Serantani Dominguez Colpisci i candidati MVP Paul Goldschmidt E Nolan Arenado Per scrollarsi di dosso un inceppamento di due contro e uno-fuori nell’ottavo.

La vittoria ha vendicato la sconfitta dei Phillies contro i Cardinals nella partita decisiva dell’NLDS 2011, evidenziata da un epico duello di lanciatori tra Chris Carpenter e Roy Halladay.

Il presidente delle operazioni di baseball dei cardinali John Mozeliak, parlando prima dell’inizio della serie, lo ha definito un “bivio”. I Cardinals vinsero le World Series quell’anno, Tony LaRussa annunciò il suo ritiro e Albert Pujols se ne andò per unirsi ai Los Angeles Angels. I Phillies, nel frattempo, sono diretti verso una siccità post-stagione di 10 anni. Il loro nucleo dinamico – artisti del calibro di Chase Woodley, Jimmy Rollins e Ryan Howard – stava invecchiando, provocando una ricostruzione che non ha dato i suoi frutti così rapidamente come sperava la base di fan.

READ  Truss del Regno Unito sta cercando di impegnarsi in un piano economico

Joe Girardi ha sostituito Gabe Kapler come manager all’inizio della stagione 2020 e Dave Dombrowski ha assunto la carica di presidente delle operazioni di baseball un anno dopo, ma i Phillies hanno continuato a spazzare via le opportunità lungo il tratto e nei playoff. La posta in gioco è stata ulteriormente aumentata entro il 2022, quando i Phillies hanno accumulato un totale di $ 179 milioni. Nick Castellano E Schwarber li ha messi in condizione di superare la soglia delle tasse sul lusso del baseball.

Ma hanno iniziato la stagione con un record di 22-29, già 12 partite e mezzo fuori dalla NL East, spingendo Dombrowski a sostituire Girardi con l’allenatore in panchina Rob Thompson. Sotto il comportamento calmo di Thompson, i Phillies sono saliti alla vittoria, vincendo 14 delle successive 16 partite. Alla fine di agosto, erano 15 partite sopra .500 e saldamente nelle posizioni delle wild card NL. Hanno perso 10 degli ultimi 14 a settembre, mancando di poco ai Milwaukee Brewers, ma ad ottobre hanno vinto tre dei primi quattro e alla fine hanno ottenuto la vittoria.

I Phillies hanno superato il cambio di gestione; Grandi lotte di Castellanos, una lunga assenza di Harper, l’MVP in carica della NL, che ha saltato circa due mesi per un infortunio al pollice ed è stato retrocesso come battitore designato per la maggior parte dell’anno a causa di un fastidioso gomito; e la perdita del loro asso, Zack Wheeler, per la maggior parte di settembre. Ma Schwarber ha guidato il campionato nei fuoricampo; JD Realmudo Ha continuato a comportarsi come il miglior ricevitore del gioco; Wheeler e Aaron Nola ancora una volta hanno dato loro un duo dinamico al culmine della loro rotazione; E José Alvarado E Zach Eflin Un forte back-end è emerso come il duo.

READ  40 La migliore uova di pasqua winx del 2022 - Non acquistare una uova di pasqua winx finché non leggi QUESTO!

“Ci sono state lanciate molte sfide quest’anno in cui non so se sono mai stato in una squadra o qualcosa del genere che è andato contro di noi in così tanti modi”, ha detto Schwarber in precedenza. L’inizio dei playoff. “La cosa più grande di cui puoi essere orgoglioso è vedere come l’intera squadra sia così unita, perché è l’unico modo in cui possiamo cacciare noi stessi”.

In gara 1 venerdì, i Phillies hanno ottenuto una buona prestazione da Wheeler e hanno segnato 6 punti da nono inning – zero colpi extra-base – per stordire un Busch Stadium esaurito e mettere in scena una vittoria elettrizzante. folla In Gara 2, Nola ha anche rinunciato a un singolo, mostrando la sua ultima prestazione impressionante Note di Lars St. Louis ha bisogno di guidare il gioco prima di spazzare via il resto della formazione.

Il Philadelphia affronterà ora un nemico familiare, il campione della NL East Braves, quando la loro serie di divisioni inizierà martedì sera ad Atlanta.

Il licenziamento dei cardinali provoca il ritiro dei cari amici Pujols e Yadier Molina, diventati icone in questa città. Pujols, che è tornato ai Cardinals per la sua stagione di 42 anni, è improvvisamente riemerso come uno degli slugger più temuti del baseball nel secondo tempo, mettendo insieme una slash line .323/.388/.715 e segnando un fuoricampo di 700. – Esegui pietra miliare. Durante quel tratto, Molina et Adam WainwrightDeve ancora annunciare il suo ritiro, detenendo il record per il maggior numero di partenze da battitore con 325.

I Cardinals, sotto la guida dell’allenatore del primo anno Oliver Marmol, hanno raggiunto i playoff vincendo il loro quinto titolo NL Central in 10 anni. Sono stati notevolmente migliorati dalle stagioni di calibro MVP del secondo tempo di Pujols. Paul Goldschmidt E Nolan ArenadoUna difesa forte, un dominante più stretto Ryan Helsley e un ciclo di apertura passo-contatto che ben si adatta allo spazioso Busch Stadium. Moseliak ha definito il 2022 “un anno magico per i St. Louis Cardinals”. Ma con il nuovo formato post-stagione ampliato della Major League Baseball, che si è concluso bruscamente a 18 inning.

READ  Un ritmo più lento di crescita dell'occupazione negli Stati Uniti sta fornendo un po' di sollievo alla Fed

L’Associated Press ha contribuito a questa storia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.