Il campus dell’Università della Virginia consiglia un rifugio dopo il rapporto sulla sparatoria, sospetto ancora latitante



CNN

Il campus principale dell’Università della Virginia a Charlottesville è bloccato in seguito alla sparatoria e all’identificazione del sospetto.

La polizia ha twittato che c’era stata una sparatoria a Culbreath Road. Intorno alle 22:40 ET al campus è stato consigliato di ripararsi sul posto.

Al momento non è chiaro se ci siano feriti o vittime.

Dopo aver pubblicato gli avvisi sul lockdown sui social, la polizia Poi ha twittato Christopher Darnell Jones è ricercato in relazione alla sparatoria e che potrebbe essere su un SUV nero. Un precedente tweet avvertiva che si credeva che il sospetto fosse armato e che non si sarebbe avvicinato.

L’Ufficio per la gestione delle emergenze di UVA condiviso sui social media Un’email Ha detto che era stato inviato al corpo studentesco dal vicerettore dell’università.

Il vicepresidente e capo degli affari degli studenti Robin S. Hadley ha detto di essere stata in contatto diretto con la dirigenza universitaria e la polizia, descrivendo come “terrificante” trovare un alloggio nei terreni dell’università.

“Si prega di utilizzare i comandi con attenzione poiché la situazione è attiva. Il sospetto è armato e pericoloso. Se non sei all’interno e al sicuro, cerca protezione immediatamente”, ha detto Hadley, aggiungendo che diverse giurisdizioni di polizia stanno lavorando per localizzare il sospetto.

Questa è una storia in evoluzione e verrà aggiornata.

READ  Ultime notizie su Biden e Israele: aggiornamenti in tempo reale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.