Il ghostwriter del principe Harry ha anche scritto il libro di memorie più venduto Nike

Il libro di memorie di successo del principe Harry “Spear” è già un enorme successo. Battere i record di vendita Mentre i lettori si affrettano a conoscere i deliziosi e banali dettagli sulla vita della famiglia reale britannica.

Sebbene il 38enne abbia condotto una campagna mediatica per promuovere il suo libro nelle ultime settimane, il principe ha contribuito a mettere insieme il manoscritto di 416 pagine di “Spear” sotto forma della star del ghostwriter J.R. Moringer, che ha tranquillamente scritto un numero di biografie altri best seller.

I ghostwriter sono scrittori che scrivono libri per conto di un’altra parte, di solito senza ricevere credito pubblico. Nel caso di Spear, il nome di Mohringer non compare sulla copertina e il libro è attribuito solo al principe Harry.

L’autore americano J.R. Moringer ha scritto il libro di memorie “Spear” del principe Harry, così come le memorie della star del tennis Andre Agassi e del fondatore della Nike Phil Knight.

Leonardo Sindamo | Archivio Holton | Immagini Getty

Sebbene non abbia esercitato alcuna pressione su Speer, Moringer si è aperto sul processo di ghostwriting in passato.

Ha scritto altre biografie di successo: “Open” del 2009 per la star del tennis americano Andre Agassi e “Show Dog” del 2016 per il fondatore di Nike Phil Knight. Inoltre, nel 2005, ha scritto il suo libro di memorie, “The Tender Bar”, che è stato adattato in un film del 2021 con protagonista il premio Oscar Ben Affleck.

Nel caso delle memorie di Agassi, Moringer ha dichiarato al New York Times nel 2009 di aver trascorso 250 ore con l’8 volte campione del Grande Slam in sessioni che “a volte assomigliavano alla psicoanalisi”. Ma il risultato finale gli ha permesso di catturare più accuratamente la voce di Agassi e raccontare la sua storia.

READ  Le autorità russe stanno perseguendo un sospetto fuggitivo dopo che è stato colpito dalla polizia

disse V Intervista 2012 Su “Fresh Air” su NPR.

La superstar del tennis Andre Agassi posa con una copia tedesca della sua autobiografia “Opening”.

Florian Seyfried | Getty Images Intrattenimento | Immagini Getty

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.