Il lanciagranate donato dall’Ucraina colpisce il capo della polizia polacca | Notizie della guerra tra Russia e Ucraina

Il capo della polizia polacca ha detto che l’esplosione che lo ha colpito la scorsa settimana è stata causata da un lanciagranate, un regalo dell’Ucraina.

Il capo della polizia polacca ha detto che l’esplosione che lo ha portato in ospedale la scorsa settimana è stata causata da un lanciagranate ricevuto in regalo dall’Ucraina.

I commenti di Jaroslav Simsek a una stazione radio locale sabato sono i primi a rivelare dettagli sull’esplosione avvenuta mercoledì nel suo ufficio di Varsavia.

Il ministero dell’Interno polacco, che ha annunciato l’incidente la scorsa settimana, non ha confermato le notizie dei media secondo cui l’esplosione sarebbe stata causata da un lanciagranate.

Simsek ha detto alla stazione radio polacca RMF FM di aver ricevuto in dono due bombardieri usati durante una visita in Ucraina e che uno di essi era stato trasformato in un altoparlante.

“Quando stavo trasportando i lanciagranate usati, che erano regali degli ucraini, c’è stata un’esplosione”, ha detto Shimchik alla radio privata.

Ha detto che stava spostando i lanciatori in posizione verticale al momento dell’esplosione.

L’esplosione è stata violenta. Il proiettile ha perforato il pavimento e danneggiato il tetto.

L’RMF ha citato una fonte della delegazione polacca che ha visitato l’Ucraina affermando che il capo della polizia ha ricevuto in dono i lanciatori dai funzionari durante le visite della polizia ucraina e dei servizi di emergenza l’11 e 12 dicembre.

Funzionari ucraini hanno confermato alla delegazione polacca che i lanciatori non erano stati caricati, ha detto la fonte all’RMF.

L’RMF ha riferito che la delegazione polacca li ha riportati a Varsavia prima di lasciarli nella stanza sul retro dell’ufficio di Szymczyk.

READ  La capsula radioattiva è scomparsa nell'Australia occidentale e la ricerca è in corso

L’esplosione ha mandato Şimşek in ospedale con ferite lievi, ma da allora è stato dimesso dall’ospedale.

Anche un impiegato civile della polizia polacca ha riportato ferite lievi che non hanno richiesto il ricovero in ospedale.

Non ci sono stati commenti immediati da parte della polizia ucraina o del servizio di emergenza statale ucraino.

Le autorità polacche stanno ora indagando sull’incidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.