Il ministro della Difesa tedesco Christine Lambrecht si dimette tra le critiche sull’Ucraina

Sospensione

Il ministro della Difesa tedesco Christine Lambrecht si è dimesso lunedì dopo che una serie di passi falsi ha messo in dubbio la sua capacità di guidare la risposta del suo paese alla guerra in Ucraina.

Lambrecht, 57 anni, ha detto di aver chiesto al cancelliere Olaf Scholz di licenziarla perché “l’attenzione personale” dei media distraeva dalle decisioni politiche.

Il politico combattuto, un membro del Partito socialdemocratico di Schulz, ha subito crescenti pressioni per farsi da parte dopo Il messaggio di Capodanno è stato ampiamente criticato E la rivelazione che ha preso suo figlio con elicottero militare Nel nord della Germania per una vacanza. Gli errori nelle pubbliche relazioni hanno alimentato le critiche più ampie sulla sua gestione della risposta alla guerra nel Ministero della Difesa e sul previsto rifornimento dell’esercito del paese.

L’Ucraina alla Germania: hanno inviato veicoli blindati per fare pressione sulla Russia

Le sue dimissioni hanno lasciato il governo in difficoltà in vista di un incontro cruciale guidato dagli Stati Uniti tra alleati occidentali per coordinare il supporto militare all’Ucraina presso la base aerea di Ramstein in Germania questa settimana. La Germania è sotto pressione per aumentare il suo supporto inviando dentro e fuori carri armati Leopard 2 Via libera alla Polonia Per riesportare i carri armati di fabbricazione tedesca nel suo magazzino a Kiev.

La portavoce del governo Christiane Hoffmann ha detto lunedì in una conferenza stampa che Schultz aveva accettato le dimissioni e che sarebbe stata presa una decisione su un sostituto “il prima possibile”.

READ  Il bullismo di Putin si ritorce contro quando Finlandia e Svezia si avvicinano all'adesione alla NATO

La nomina di Lambrecht a ministro della Difesa nel primo governo di Schultz, poco più di un anno fa, è stata oggetto di critiche fin dall’inizio, con domande sulla sua mancanza di esperienza. Nel gennaio dello scorso anno, è stata ridicolizzata per una dichiarazione che annunciava la decisione della Germania di inviare 5.000 elmetti in Ucraina invece di armi, e nella sua prima intervista ha ammesso di non conoscere i ranghi militari.

La scorsa primavera, si è scoperto Ha permesso a suo figlio di viaggiare con lei Su un elicottero di proprietà del governo in rotta verso le vacanze di Pasqua sull’isola tedesca di Sylt.

Tuttavia, il messaggio di Capodanno è stato visto come l’ultima goccia di una serie di imbarazzi. nel video pubblicato su di esso Conto Instagramsi trovava fuori in una strada di Berlino con il suono dei fuochi d’artificio che risuonavano dietro di lei e rifletteva su un anno con “la guerra in corso in Europa”.

“È stato associato a questo per me molte impressioni speciali che sono riuscita a ottenere molti, molti incontri con persone meravigliose e interessanti”, ha detto. “Per questo, dico grazie mille.”

Lambrecht fa vergognare l’intera Germania!si leggeva in un titolo del tedesco Bild, il quotidiano più letto d’Europa, che criticava i valori di produzione per essere “imbarazzanti per il sindaco onorario del villaggio” e definiva “vergognoso” il suo testo, che non faceva menzione delle sofferenze degli ucraini.

Ma c’erano anche preoccupazioni sulla sua capacità di guidare la politica di difesa della Germania durante questo periodo cruciale. Ha dovuto affrontare domande sulla sua competenza nell’implementare correttamente il fondo di spesa tedesco di oltre 100 miliardi di dollari per rifornire il suo esercito.

READ  Il Regno Unito batte il record per la temperatura più alta d'Europa

Quasi un anno dopo “Scholz”punto di svoltaIl discorso, in cui ha annunciato il finanziamento come parte di una svolta nella politica di difesa tedesca, ha alcuni analisti che affermano che l’esercito tedesco sottofinanziato è in condizioni peggiori rispetto a quando è iniziato.

La Germania ha lottato per adempiere ai propri obblighi nei confronti della NATO Quick Reaction Force dopo che tutti i suoi 18 veicoli da combattimento di fanteria Puma destinati al dispiegamento. Fallito durante un esercizio di allenamento Lo scorso mese. Il Dipartimento della Difesa ha detto che avrebbe invece utilizzato Marder vecchi di decenni.

Per anni, l’esercito tedesco era stato cronicamente mal equipaggiato, una situazione che si sperava i nuovi finanziamenti avrebbero risolto. Ma la Germania ha rinnegato i suoi impegni per soddisfare finalmente il requisito della NATO di spendere il 2% del PIL per la difesa.

Schultz è sotto pressione per trovare un sostituto prima che i ministri della difesa alleati, incluso il segretario alla Difesa Lloyd Austin, arrivino nel paese per la riunione di Ramstein venerdì.

Prima dell’incontro, la Germania ha mostrato un ammorbidimento della sua posizione sull’invio di carri armati in Ucraina. Il ministro dell’Economia Robert Habeck ha dichiarato la scorsa settimana che Berlino non dovrebbe ostacolare la decisione polacca di inviare carri armati Leopard in Ucraina. Poiché i carri armati sono stati fabbricati in Germania, hanno richiesto una processione da Berlino per inviarli sul campo di battaglia.

Ma in un colpo alle speranze che Berlino schierasse rapidamente i propri carri armati, così fece il produttore di armi tedesco Rheinmetall. Ha indicato che ci vorrà fino al prossimo anno Per rifornire e riparare i carri armati Leopard di serie.

READ  Esclusivo: la Russia inizia a spogliare gli aerei dei pezzi di ricambio a causa delle sanzioni

“I veicoli devono essere completamente smantellati e ricostruiti”, ha detto domenica al quotidiano Bild il CEO Armin Babberger.

La guerra in Ucraina: cosa devi sapere

Scorso: La Russia ha affermato venerdì di aver preso la città di Solidar, una città mineraria di sale fortemente contesa nell’Ucraina orientale dove negli ultimi giorni sono infuriati i combattimenti, ma un ufficiale militare ucraino ha sottolineato che la battaglia era tutt’altro che finita.

Scommessa russa: Il Washington Post ha controllato Strada di guerra in Ucrainae gli sforzi di unificazione occidentale per contrastare i piani del Cremlino, attraverso ampie interviste con più di trenta alti funzionari americani, ucraini, europei e della NATO.

Immagini: I fotografi del Washington Post sono sul campo dall’inizio della guerra. Ecco alcune delle loro opere più potenti.

Come puoi aiutare: Ecco i modi in cui quelli negli Stati Uniti possono farlo Sostieni il popolo ucraino Accanto Ciò che le persone donano in tutto il mondo.

Leggi la nostra copertura completa di La guerra di Russia e Ucraina. Sei su Telegram? Iscriviti al nostro canale Per aggiornamenti e video esclusivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.