Il principe Harry accusa il “gaslighting aziendale”, il principe William difende i “bugiardi” nel nuovo trailer del documentario Netflix


Meghan poi dice che la sicurezza della coppia è “in calo” e “tutti nel mondo sanno dove siamo”.

Il trailer includeva un video selfie di quello che Harry ha descritto come un “volo di libertà” che lo ha portato fuori dal Regno Unito dopo il suo ultimo fidanzamento con un anziano lavoratore reale.

“Sono felici di mentire per proteggere mio fratello”, dice Harry, mentre una foto di lui e Meghan lampeggia sullo schermo. “Non sono mai stati disposti a dire la verità per proteggerci”.

Harry incolpa “il gaslighting aziendale”, mentre Meghan dice della sua esperienza come senior royal: “Non sono stata data in pasto ai lupi. Sono stata data in pasto ai lupi”.

Il trailer di un minuto non fornisce alcun contesto aggiuntivo alle accuse di Harry e Meghan.

Gli ultimi tre episodi, presentati in anteprima in un nuovo trailer, andranno in onda su Netflix il 15 dicembre.

Foto: il principe Harry e Meghan, il duca e la duchessa del Sussex dal documentario Netflix "Harry e Meghan."

Netflix

Il principe Harry e Meghan, il duca e la duchessa del Sussex dal documentario Netflix “Harry & Meghan”.

Il trailer presenta scene di Harry e Archie che calciano un pallone La mamma di Megan è Doria RaglandQuello che sembra essere il cortile della casa della coppia a Montecito.

Megan dice: “Ci ha dato l’opportunità di creare la casa che abbiamo sempre desiderato”.

Foto: il principe Harry, duca di Sussex dal documentario Netflix "Harry e Meghan."

Netflix

Il principe Harry, duca di Sussex dal documentario Netflix “Harry & Meghan”.

Tra una scena e l’altra di Harry che cammina sulla spiaggia e pedala tra le palme con Meghan, il principe dice: “Ho sempre pensato che valesse la pena combattere”.

Il trailer include anche citazioni di Tyler Perry, che ha dato a Harry e Meghan una casa dove stare quando si sono trasferiti per la prima volta in California.

READ  Oleksandr Usyk contro Risultati della lotta Anthony Joshua 2, highlights: il campione ucraino mantiene i titoli per decisione

“Volevano essere liberi di amare ed essere felici”, dice Perry. “L’ho apprezzato.”

Foto: Meghan, duchessa di Sussex con suo figlio Archie dal documentario Netflix, "Harry e Meghan."

Netflix

Meghan, la duchessa del Sussex con suo figlio Archie nel documentario Netflix “Harry & Meghan”.

Nei primi secondi del primo episodio di “Harry & Meghan”, i membri della famiglia reale britannica “hanno rifiutato di commentare il contenuto della serie”, secondo Netflix.

Tuttavia, fonti reali hanno riferito ad ABC News la scorsa settimana che “né Buckingham Palace né Kensington Palace né alcun membro della famiglia reale è stato contattato per commentare il contenuto della serie”.

FILE: FILE - La regina Elisabetta II d'Inghilterra, al centro a sinistra, e da sinistra, il principe Carlo, Camilla, duchessa di Cornovaglia, il principe Andrea, Meghan, duchessa di Sussex, il principe Harry, il principe William e Kate, duchessa di Cambridge, a Londra, luglio 10, 2018.

Matt Dunham/AP, Fascicolo

La regina Elisabetta II della Gran Bretagna, al centro a sinistra, e da sinistra, il principe Carlo, la duchessa di Cornovaglia, il principe Andrea, la duchessa del Sussex, il principe Harry, il principe William e la duchessa Kate di Cambridge guardano il ponte aereo reale. Un aereo dell’aeronautica militare sorvola Buckingham Palace a Londra il 10 luglio 2018.

Secondo fonti reali, Kensington Palace, la famiglia del fratello di Harry, il principe William e sua moglie Kate, principessa del Galles, hanno ricevuto un’e-mail da una società di produzione di terze parti tramite l’indirizzo e-mail di un’organizzazione sconosciuta.

Fonti affermano che il palazzo ha contattato la società di produzione di Harry e Meghan, Archiwell Productions e Netflix per verificare l’autenticità dell’e-mail, ma non ha ricevuto risposta.

Non potendo verificare l’autenticità dell’e-mail, il palazzo non è stato in grado di rispondere, secondo le fonti.

Nel frattempo, una fonte di Netflix ha detto ad ABC News che gli uffici di comunicazione del padre di Harry, re Carlo III e William, sono stati contattati in anticipo e hanno avuto il diritto di rispondere alle affermazioni all’interno della serie.

READ  Taylor Heinicke, i comandanti sconvolgono gli Eagles imbattuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.