Il promemoria di Bob Iger afferma che i dipendenti dovrebbero rimanere in carica – The Hollywood Reporter

I dipendenti ibridi della Disney dovranno tornare in ufficio quattro giorni a partire dal 1 marzo, secondo un nuovo promemoria del CEO Bob Iger.

In una nota ai dipendenti lunedì, Iger ha sottolineato la sua convinzione nei vantaggi di lavorare insieme di persona. È uno dei tanti grandi cambiamenti sul posto di lavoro che Iger dovrebbe apportare dopo il suo ritorno alla guida dell’azienda a novembre.

“Voglio anche farvi sapere che durante gli incontri con i team di tutta l’azienda negli ultimi mesi, mi è stato ricordato l’enorme valore di essere un tutt’uno con le persone con cui si lavora. Come mi hai sentito dire molte volte, la creatività è il cuore e l’anima di ciò che siamo e di ciò che facciamo alla Disney. In un’azienda creativa come la nostra, nulla può sostituire la capacità di connettersi, osservare e creare con i colleghi che deriva dallo stare fisicamente insieme, o l’opportunità di crescere professionalmente imparando da leader e mentori”, si legge nel promemoria.

I dipendenti saranno invitati a tornare al lavoro negli uffici dal lunedì al giovedì, afferma la nota.

Esploratori e insider aspettando Iger sta cercando di rimodellare la strategia di streaming dell’azienda per apportare cambiamenti importanti e dare priorità al processo decisionale creativo. È iniziata una delle sue prime grandi mosse riordinare Kareem Daniel, la divisione di distribuzione di Disney Media & Entertainment e il suo presidente, è stato uno dei principali luogotenenti dell’ex CEO Bob Chabeck.

“Certo, questo è un momento di enorme cambiamento – per la nostra azienda, il nostro settore e l’economia globale – ma nonostante le sfide, rimango ottimista nel profondo”, ha scritto Iger nel promemoria.

READ  Futures Dow Jones: le azioni si svendono mentre la Fed Hawkish vede un nuovo tasso terminale

Iger ha anche elogiato la performance al botteghino di Avatar: The Way of Water e di altri dipartimenti all’interno dell’azienda, mentre ESPN ha trasmesso la gestione dell’infortunio di Tamar Hamlin e ha parlato di “essere gentile sotto pressione e presentare i fatti al pubblico con rispetto assoluto”. .”

La nota completa di Igar è sotto.

Cari colleghi,

Buon Anno! Spero che tu abbia avuto il tempo di rilassarti e ricaricarti durante le vacanze. Da quando sono tornato alla Disney, sono stato impegnato a mettermi al passo con i tanti entusiasmanti progetti in corso in tutte le nostre attività e sono stato ispirato dalla tua sconfinata creatività e dal notevole successo. Molti dei tuoi sforzi recenti lo sono

Ho solo pensato di citarne alcuni:

Per il settimo anno consecutivo, Walt Disney Studios è stato lo studio numero uno al botteghino e la scorsa settimana Avatar: The Way of Water è diventato il settimo film di maggior incasso di tutti i tempi e il suo successo continua a crescere. Il Re Leone ha celebrato il suo 25° anniversario a Broadway a novembre, una delle sole tre produzioni nella storia a raggiungere questo incredibile traguardo. Gli spettacoli di Disney General Entertainment hanno guadagnato un numero leader del settore di liste “best of” di fine anno, tra cui sette dei 15 programmi televisivi più acclamati dalla critica dell’anno. I parchi, le esperienze e i prodotti Disney hanno festeggiato il nuovo anno nelle destinazioni Disney di tutto il mondo mentre gli ospiti celebravano le loro tradizioni natalizie e Walt Disney Imagineering ha segnato 70 anni di innovazione e narrazione. Non vorrei menzionare quanto abilmente il team ESPN abbia gestito il tragico infortunio di Tamar Hamlin, mostrando grazia sotto pressione e presentando i fatti agli spettatori con rispetto e sensibilità completi. Realizzazioni come queste mi ricordano quanto sia speciale la nostra azienda.

Volevo anche farvi sapere che durante gli incontri con i team di tutta l’azienda negli ultimi mesi, mi è stato ricordato l’enorme valore di essere tutt’uno con le persone con cui si lavora. Come mi hai sentito dire molte volte, la creatività è il cuore e l’anima di ciò che siamo e di ciò che facciamo alla Disney. In un’azienda creativa come la nostra, nulla può sostituire la capacità di connettersi, osservare e creare con i colleghi che deriva dallo stare fisicamente insieme o l’opportunità di crescere professionalmente imparando da leader e mentori. Ed è mia convinzione che lavorare insieme di persona giovi alla creatività, alla cultura e alla vita dei nostri dipendenti dell’azienda.

A partire dal 1 marzo, ai dipendenti che attualmente lavorano in uno stile ibrido verrà chiesto di trascorrere quattro giorni alla settimana, dal lunedì al giovedì, in loco come giorni lavorativi individuali. Resta sintonizzato per maggiori dettagli.

Mentre iniziamo un nuovo anno che celebra lo storico 100° anniversario della Disney, ci sono molte ragioni per essere entusiasti del futuro. Certo, questo è un momento di grande cambiamento – per la nostra azienda, il nostro settore e l’economia globale – ma nonostante le sfide, rimango ottimista nel profondo.

Grazie. È un onore lavorare con te.

migliore,
Pop

READ  Punteggio Jets vs. Falcons, takeaway: Marcus Mariota, Desmond Ridder forte nella sconfitta contro l'Atlanta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.