Kwasi Karting: Liz Truss licenzia il ministro delle finanze, abbassa grandi tagli alle tasse


Londra
Affari CNN

Il primo ministro britannico Liz Truss ha licenziato il ministro delle finanze Kwasi Quarting e ha abbandonato gran parte della sua screditata strategia economica nel disperato tentativo di salvare il suo mese di premiership.

In una conferenza stampa a Downing Street, Truss ha dichiarato che stava annullando i piani per invertire un aumento delle tasse sulle imprese, una mossa che consentirebbe di risparmiare 18 miliardi di sterline (20 miliardi di dollari), dopo una rivolta di investitori e membri del partito conservatore preoccupati per l’impatto. di alto indebitamento pubblico in un momento di inflazione elevata per decenni.

Questo è stato il secondo grande rollback della politica questo mese: il 3 ottobre, il governo Ha abbandonato il suo piano per tagliare l’aliquota più alta dell’imposta sul redditoSolo una settimana dopo l’annuncio.

“E’ stato giusto, di fronte ai problemi che abbiamo, che ho agito con decisione per garantire la stabilità economica”, ha detto Truss venerdì.

in una lettera Inserito su TwitterKwarteng ha affermato di aver accettato di dimettersi su richiesta di Truss, aggiungendo che credeva che la sua visione di “ottimismo, crescita e cambiamento” fosse corretta e si è impegnato a sostenere.

Truss ha nominato l’ex Segretario di Stato Jeremy Hunt come sostituto di Quarting. Sarà il quarto cancelliere della Gran Bretagna in poco più di tre mesi.

Kwarteng ha presentato un “mini-budget” solo tre settimane fa, promettendo 45 miliardi di sterline (50 miliardi di dollari) di tagli alle tasse e un aumento dei prestiti nella speranza di rilanciare la crescita economica del Regno Unito. Ma la sterlina britannica e i titoli di stato sono crollati a causa dei timori che i piani andranno a buon fine Più succo si gonfia In un momento in cui i prezzi stanno già aumentando al ritmo più veloce degli ultimi 40 anni. I tassi sui mutui sono aumentati.

READ  I missili russi colpiscono Kiev all'inizio del vertice del G7 in Europa

pagalo Banca d’Inghilterra Avvertire di gravi rischi per la stabilità finanziaria nel Regno Unito e fare pubblicità Tre distinti interventi Per calmare un crollo del mercato obbligazionario che ha messo alcuni fondi pensione britannici sull’orlo del default.

“È chiaro che parti del nostro mini-budget sono andate oltre e più velocemente di quanto i mercati si aspettassero, quindi il modo in cui svolgiamo il nostro lavoro ora deve cambiare”, ha detto Truss ai giornalisti. “Dobbiamo agire ora per rassicurare i mercati sulla nostra disciplina fiscale”.

Keir Starmer, leader del partito laburista di opposizione, ha detto che era ora di cambiare il governo.

Ha affermato che “l’approccio sconsiderato di Liz Truss ha sconvolto l’economia, provocando un aumento dei mutui e minando la posizione della Gran Bretagna sulla scena mondiale”.

I tagli alle tasse non finanziati sono stati presi di mira da investitori, Fondo monetario internazionale, agenzie di rating del credito e membri del partito di Truss, alcuni dei quali ora si dice siano Parliamo di rimosso Solo cinque settimane dopo la sua premiership.

Kwarteng è tornato in volo da una riunione del Fondo monetario internazionale a Washington, DC, durante la notte per discussioni con Truss. Il suo licenziamento venerdì significava che ha ricoperto la carica di Cancelliere dello Scacchiere britannico per soli 38 giorni, il secondo più breve mai registrato.

I mercati hanno accolto con favore i segnali di un ripensamento da parte del governo. I prezzi delle obbligazioni sono aumentati all’inizio di venerdì, riportando il rendimento del debito pubblico trentennale del Regno Unito al 4,3%, in calo rispetto al massimo di oltre il 5% degli ultimi giorni. La sterlina è stata anche più stabile, scambiata intorno a $ 1,12, rispetto a Un minimo record vicino a $ 1,03 il 26 settembre.

READ  I sentieri escursionistici più pericolosi del mondo

Ma la conferma della seconda netta svolta del governo in due settimane non ha iniettato ulteriore slancio nelle attività britanniche. I prezzi delle obbligazioni e della sterlina britannica sono nuovamente scesi sulla scia dell’annuncio di Truss.

Il programma di acquisto di obbligazioni di emergenza da 65 miliardi di sterline (73,3 miliardi di dollari) lanciato il 28 settembre dalla Banca d’Inghilterra scadrà venerdì, lasciando i partecipanti al mercato preoccupati che le obbligazioni possano scendere di nuovo, aumentando i tassi ipotecari e i costi dei prestiti. il governo non spiega rapidamente come intende pagare i restanti 25 miliardi di sterline in tagli fiscali.

L’ex vice governatore della Banca d’Inghilterra Charlie Bean ha detto alla CNN che il licenziamento di Kwarteng è stato “probabilmente un passo necessario”, ma che Truss dovrà ora svelare un nuovo piano per affrontare il debito pubblico nei prossimi tre o cinque anni. In caso contrario, la sterlina britannica e i titoli di stato britannici potrebbero essere esposti a un’altra svendita.

“Quello che i mercati vogliono vedere è un quadro coerente e come tutto combacia”, ha detto Bean. “In assenza di ciò, vedrai la sterlina e l’oro di nuovo sotto pressione”.

Kwarteng lo era già Ha inviato la sua dichiarazione di bilancio completa al 31 ottobre, più di tre settimane prima della data prevista. Ma gli investitori potrebbero non essere disposti ad aspettare così a lungo per rassicurazioni sullo stato delle finanze pubbliche britanniche.

– Richard Quest, Zahid Mahmoud e Xiaofi Shaw hanno contribuito a questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.