La capitale filippina si prepara alla tempesta di Nalga, il bilancio delle vittime ridotto a 45

  • La maggior parte delle vittime nella provincia di Maguindanao è stata colpita da una frana
  • Riducendo il bilancio delle vittime a 45 da 72 dopo i controlli
  • Le Filippine hanno una media annuale di 20 tempeste tropicali

MANILA (Reuters) – Manila e le città circostanti si sono preparate sabato per la tempesta tropicale Nalga, che ha ucciso 45 persone, la maggior parte delle quali causate da frane, nelle province meridionali delle Filippine.

L’agenzia per i disastri della nazione del sud-est asiatico ha abbassato il bilancio delle vittime a 45 da 72 dopo aver controllato i rapporti del personale sul campo, compresi i soccorritori che cercavano 18 persone scomparse.

Secondo l’ufficio del sindaco, i residenti nella regione costiera della capitale sono stati evacuati mentre le lezioni a tutti i livelli sono state sospese.

Il sindaco di Manila, Lacona Bangan, ha ordinato la chiusura dei cimiteri della città, che avrebbero dovuto essere visitati da milioni di persone durante il lungo weekend di Halloween, sabato.

La tempesta tropicale, con venti massimi di 95 chilometri (60 miglia) all’ora e raffiche fino a 130 chilometri all’ora, ha causato diversi venti nelle Filippine orientali sabato.

L’Agenzia meteorologica statale, nella sua ultima pubblicazione, ha avvertito di diffuse inondazioni e smottamenti dovuti a piogge abbondanti e talvolta abbondanti nell’area metropolitana e nelle prefetture vicine mentre Nalge irrompe attraverso l’isola principale di Luzon e si dirige nel Mar Cinese Meridionale.

Le compagnie aeree hanno cancellato 116 voli nazionali e internazionali da e per la porta principale delle Filippine. La Guardia Costiera ha detto che circa 7.500 passeggeri, autisti, assistenti cargo e 107 navi sono rimasti bloccati nei porti.

Il presidente Ferdinand Marcos Jr. ha dichiarato su Twitter che le agenzie governative stanno fornendo aiuti e pacchetti alimentari alle famiglie colpite.

READ  Wordle 359 13 giugno - Lottando con Wordle oggi? TRE INDIZI PER AIUTARE A RISPONDERE | giochi | intrattenimento

Secondo le foto rilasciate dall’agenzia, il personale della Guardia Costiera guida i residenti attraverso inondazioni profonde fino al torace mentre i soccorritori hanno utilizzato una sedia di plastica monoblocco e un vecchio frigorifero per trasportare bambini e anziani nella contea centrale di Leyte.

La maggior parte dei decessi, a 40 anni, è stata segnalata nella provincia meridionale di Maguindanao.

“Non escludiamo la possibilità di ulteriori vittime”, ha detto alla stazione radio DZMM Cyrus Torina, direttore regionale di Maguindanao. “Ma preghiamo che non aumenti in modo significativo”.

Le Filippine subiscono una media di 20 tempeste tropicali all’anno. A dicembre, l’uragano Ray di categoria 5 ha colpito le contee centrali, uccidendo 407 persone e ferendone più di 1.100.

(Segnalazione di Neil Jerome Morales). Montaggio di Chris Reese e William Mallard

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.