La Cina ritarda il rilascio di dati economici chiave durante il congresso del partito

PECHINO (Reuters) – La Cina ha posticipato la pubblicazione degli indicatori economici che dovrebbero essere pubblicati questa settimana, compresi i dati sul prodotto interno lordo del terzo trimestre previsti per martedì, secondo il calendario aggiornato dell’ufficio di statistica. sito web.

L’insolito ritardo arriva durante il congresso di una settimana del Partito Comunista al potere, un evento bidecennale che segna un momento particolarmente delicato in Cina.

I dati sul PIL del terzo trimestre – che avrebbero dovuto essere pubblicati martedì alle 10:00 (0200 GMT) di martedì – erano molto attesi dopo che la seconda economia più grande del mondo è cresciuta solo dello 0,4% nel secondo trimestre di un anno fa.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Una persona che ha risposto al telefono presso l’ufficio media del National Bureau of Statistics ha affermato che il cambiamento era “dovuto all’adeguamento dell’organizzazione del lavoro”, ma non ha fornito ulteriori dettagli.

Non è stata fissata alcuna data per il rilascio riprogrammato.

Secondo un sondaggio Reuters, il prodotto interno lordo dovrebbe espandersi del 3,4% nel periodo luglio-settembre, poiché l’economia ha iniziato a sentire l’impatto di una serie di politiche di sostegno del governo introdotte negli ultimi mesi.

“Il ritardo nel rilascio dei dati economici non è dovuto a una scarsa ripresa economica, ma piuttosto a un Congresso in corso, poiché le autorità vogliono che i media e il pubblico si concentrino sui messaggi chiave veicolati dal grande evento”, ha affermato Bruce Pang, capo economista presso Jones Lang LaSalle a Hong Kong. Kong.

Ha affermato che è improbabile che il ritardo influisca sul sentiment del mercato poiché la maggior parte dei dati economici preliminari ha indicato una ripresa nel terzo trimestre.

READ  Lo yacht del miliardario russo, Dilbar, sequestrato dalla Germania

Secondo il sito web della NBS, anche le pubblicazioni di settembre di una miriade di altri numeri, tra cui produzione industriale, vendite al dettaglio e tasso di disoccupazione urbana, che di solito vengono rilasciati insieme ai dati sul PIL, sono ritardate.

Sono stati ritardati anche i dati sui prezzi delle case cinesi per settembre, che avrebbero dovuto essere pubblicati mercoledì.

I ritardi arrivano sulla scia del ritardo inspiegabile nel rilascio dei dati commerciali a settembre da parte dell’Amministrazione generale delle dogane, che doveva essere rilasciato venerdì.

Le statistiche commerciali avrebbero dovuto mostrare la crescita delle esportazioni cinesi più debole rispetto ad agosto, appesantita dalla debole domanda globale, mentre le sue importazioni sono rimaste tiepide.

I dati commerciali non sono stati divulgati lunedì e le chiamate al dipartimento doganale in cerca di commenti non hanno ricevuto risposta.

Al termine della conferenza di questa settimana, il presidente Xi Jinping dovrebbe vincere un terzo mandato senza precedenti.

All’ultimo congresso del partito, nel 2017, sono stati diffusi come di consueto i dati sul PIL del terzo trimestre.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

(Segnalazione di Ryan Wu e Elaine Zhang); Montaggio di Toby Chopra, Jacqueline Wong e Tony Munro

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.