La Russia ha invaso l’Ucraina e il paese sta bloccando un grande attacco nel Donbass

Il ministro degli Esteri danese Jeppe Sebastien Cofot parla ai media in una foto d’archivio del 21 marzo presso la sede del Consiglio dell’UE a Bruxelles. (Teoria Monas / Getty Images)

L’Unione europea (UE) sta già discutendo un sesto embargo sugli sforzi per aumentare la pressione sulla Russia per porre fine alla guerra, ha affermato lunedì il ministro degli Esteri danese Jeppe Kofot.

“Da parte danese, siamo pronti ad andare il più lontano possibile per trovare un consenso sulle sanzioni, compresa l’energia”, ha detto ai giornalisti in una riunione dei ministri degli esteri dell’UE a Lussemburgo.

Il ministro degli Esteri lituano Gabriel Landsbergis ha dichiarato: “Sono lieto che la Commissione europea abbia chiarito che stiamo lavorando a sei pacchetti con opzioni petrolifere.

“A questo punto, spero che funzioni”.

Alla domanda su cos’altro avesse bisogno dall’UE, Landsbergis ha detto: “Vedi tu stesso, andare a Kiev, andare a Irbine, andare a Pucha e perché dovremmo imporre sanzioni”.

Alcuni retroscena: L’Europa ha imposto Punizione delle sanzioni all’economia russa Dopo che i carri armati di Putin sono entrati in Ucraina alla fine di febbraio, ma hanno smesso di prendere di mira il settore energetico russo.

Ma sulle strade della città di Pucha, che fino a poco tempo fa era sotto l’occupazione russa, le immagini di uomini disarmati uccisi a colpi di arma da fuoco sembrano aver cambiato il dilemma per i leader.

Il petrolio e il gas della Russia potrebbero essere il prossimo obiettivo. La scorsa settimana il presidente della Commissione europea Ursula van der Leyen ha dichiarato ai legislatori dell’UE che un quinto round di sanzioni “non esisterebbe”. [the] L’ultimo. “

“Sì, ora abbiamo vietato il carbone, ma ora dobbiamo guardare al petrolio”, ha detto.

Il ministro degli Esteri irlandese Simon Coweny ha affermato che l’UE dovrebbe adottare il massimo approccio alle sanzioni per fornire una forte barriera potenziale alla continuazione di questa guerra e brutalità.

READ  L'UE accetta di costringere Apple a utilizzare USB-C come caricabatterie standard per smartphone entro il 2024

Secondo il governo irlandese, il petrolio dovrebbe essere incluso in ulteriori sanzioni.

Crimini di guerra indagati: L’alto rappresentante dell’UE Joseph Boral ha confermato che i ministri degli esteri dell’UE discuteranno su come supportare meglio la Corte penale internazionale nelle indagini sui crimini di guerra in Ucraina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.