La Svezia fornirà più aiuti militari, compresi i missili anti-nave, all’Ucraina

Un membro del servizio ucraino ispeziona i veicoli militari russi distrutti nella sua nuova posizione riconquistata dalle forze ucraine, durante l’attacco russo all’Ucraina, nella regione di Donetsk, Ucraina, il 31 maggio 2022. REUTERS/Dmytro Smolenko

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

STOCCOLMA (Reuters) – La Svezia fornirà all’Ucraina maggiori aiuti economici e equipaggiamento militare, inclusi missili antinave, fucili e armi anticarro, hanno affermato giovedì il ministro delle Finanze svedese Michael Damberg e il ministro della Difesa Peter Hultqvist.

“Le proposte presentate (al Parlamento) significano che i fondi stanziati per il bilancio del governo centrale aumenteranno di 1,0 miliardi di corone svedesi (102 milioni di dollari) nel 2022”, ha affermato il ministero delle finanze nordico in una nota.

“In solidarietà con l’Ucraina, e come parte della risposta internazionale alle azioni della Russia, il governo vede la continua necessità di sostenere l’Ucraina”, ha affermato.

La Svezia ha annunciato a febbraio che avrebbe inviato equipaggiamento militare, tra cui 5.000 armi anticarro, elmetti e giubbotti antiproiettile, in Ucraina, ea marzo ha annunciato che avrebbe inviato altre 5.000 armi anticarro. Leggi di più

(Dollaro = 9,7963 Corona Svedese)

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

(Segnalazione di Anna Ringström; Montaggio di Terry Solsvik)

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

READ  Account Twitter del Congresso vietato, dice il tribunale, violazioni del copyright

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.