Le ex guardie Kueng e Tao sono state condannate per aver violato i diritti di Floyd

ST Palla, min. (AP) — Un giudice federale mercoledì ha condannato due ex agenti di polizia di Minneapolis accusati di aver violato i diritti civili di George Floyd. I termini erano più chiari di quelli raccomandati nelle linee guida sulla condanna, descrivendo uno come “un vero ufficiale alle prime armi” e l’altro come “un buon agente di polizia, padre e marito”.

Il 25 maggio 2020 J. Il giudice distrettuale degli Stati Uniti Paul Magnuson ha condannato Alexander Kueng a tre anni di prigione e Du Tao a 3 anni e mezzo di prigione dopo che l’agente Derek Chauvin ha colpito Floyd al collo più di nove volte. Minuti da uomo di colore di 46 anni Disse che non riusciva a respirare e alla fine si addormentò. L’omicidio, catturato nel video di uno spettatore, ha suscitato proteste in tutto il mondo e resoconti di ingiustizia razziale.

Kueng afferrò la schiena di Floyd, Tao trattenne gli spettatori preoccupati e il quarto ufficiale Thomas Lane afferrò le gambe di Floyd. Lane è stato condannato la scorsa settimana Chauvin è stato condannato a 21 anni contemporaneamente – al di sotto delle linee guida e una sentenza che il fratello di Floyd Filonis ha definito “insulto” – a due anni. I familiari stretti di Floyd non erano presenti all’udienza di mercoledì o erano immediatamente disponibili per un commento.

Frasi minori per Quyeng, che è nero, e Thao, che è Hmong americano, saranno discusse se prenderanno in considerazione un patteggiamento o il 10 ottobre. Stanno sollevando domande sul rischio di un’udienza presso un tribunale statale il 24. Mentre devono affrontare accuse di omicidio di secondo grado e favoreggiamento per omicidio colposo di secondo grado. Lane, che è bianco, si è dichiarato colpevole di un’accusa statale di complice di omicidio colposo di secondo grado ed è in attesa di condanna in quel caso.

READ  Ecco le transazioni che supportano LUNA Airdrop

Le linee guida sulle condanne sui conteggi federali vanno da 4¼ a 5¼ anni per Nguyen e da 5¼ a 6½ anni per Thao. Per entrambi gli uomini, i pubblici ministeri hanno sostenuto condanne in quell’intervallo o più, sostenendo che Floyd “non ha detto una parola” al fatto che Floyd è stato dato per morto nel caso di Nguyen. Sostenevano che il ruolo di Tao fosse minore, con Floyd bloccato sul marciapiede, l’avvocato LeAnn Bell ha detto che aveva una “vista a volo d’uccello di quello che stava succedendo” e avrebbe dovuto saperlo meglio “per anni”. . Ha detto che a volte Tao vedeva Floyd direttamente ea volte il pubblico le diceva esattamente cosa stava succedendo.

Il governo federale ha intentato accuse per i diritti civili contro i quattro ufficiali nel maggio 2021, un mese dopo che Savin è stato condannato per omicidio e omicidio colposo in un tribunale statale. Sono stati visti come una conferma delle priorità del Dipartimento di Giustizia per affrontare le disparità razziali nella polizia. Il presidente Joe Biden ha fatto una promessa prima della sua elezione. Sono arrivati ​​​​una settimana dopo che i pubblici ministeri federali lo hanno accusato di crimini ispirati dall’odio nell’uccisione del 25enne Ahmed Arberry in Georgia. e ha annunciato due ampie indagini nel dipartimento di polizia in due stati.

Magnuson ha detto che non c’è dubbio che Nguyen abbia violato i diritti di Floyd quando non ha risposto. Ma ha notato un “numero incredibile” di lettere a sostegno di Quang, che secondo lui provenivano da altri funzionari.

“Sei davvero un nuovo ufficiale”, disse Magnusson a Kweng.

Tao è stato condannato nell’udienza successiva, dove ha parlato per più di 20 minuti, citando spesso scritture, dicendo che il suo arresto e il tempo in prigione lo hanno portato a Dio, ma non ha indirizzato direttamente le sue azioni o detto una parola a Floyd. Famiglia. Thao, come Lane e Kueng, rimane libero su cauzione ma ha trascorso diverse settimane in prigione dopo essere stato arrestato con l’accusa di stato nel 2020.

READ  JJ Abrams 'Demimonde' non fa progressi su HBO in materia di budget - scadenza

Magnuson ha nuovamente riconosciuto le lettere a sostegno dell’ex funzionario, che secondo lui avevano 744 firme e che ha definito il “record completo” di Tao.

“Hai avuto un’infanzia difficile e hai fatto bene a diventare un buon agente di polizia, padre e marito”, ha detto il giudice.

Mark Osler, professore alla University of St. Thomas School of Law ed ex procuratore federale, ha affermato prima dell’udienza di condanna di mercoledì che Kueng e Thao potrebbero e non vorrebbero superare le sentenze federali sulle accuse statali. Stanno scontando la pena contemporaneamente.

Entrambi dovrebbero presentarsi alla prigione federale Il 4 ottobre, Magnuson ha indicato che potrebbero cambiare a causa dell’indagine statale. Magnuson ha detto che raccomanda loro di prestare servizio in strutture federali di minima sicurezza a Duluth o Yankton, nel South Dakota, in modo che possano stare vicino alla famiglia. La decisione finale spetta al Bureau of Prisons.

Chauvin, che è bianco, era l’ufficiale più anziano sulla scena ed è stato condannato a una condanna statale di 22 anni e mezzo da eseguire in concomitanza con la sua sentenza federale. È stato tenuto in isolamento nella prigione di massima sicurezza dello stato a Oak Park Heights per la sua stessa protezione dopo l’omicidio, e alla fine sarà trasferito in una prigione federale.

___

La giornalista dell’Associated Press/Report for America Trisha Ahmed ha contribuito.

___

La copertura completa di AP sull’omicidio di George Floyd può essere trovata qui: https://apnews.com/hub/death-of-george-floyd

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.