Liz Truss diventa il nuovo Primo Ministro del Regno Unito nel giorno della celebrazione

Sospensione

LONDRA – Con tutte le sue tradizionali feste, martedì la Gran Bretagna ha sostituito un primo ministro noto per le metafore colorate e un rapporto disinvolto con la verità a qualcuno che ha offerto punti disadorni per affrontare l’incombente crisi economica del Paese.

Boris Johnson in uscita Confronta lo stesso con il missile booster che “ha fatto il suo lavoro” e l’antico statista/dittatore romano Cincinnatoche tornò alla sua fattoria dopo aver salvato la repubblica dall’invasione.

La nuova leader Liz Truss ha promesso di aiutare la Gran Bretagna”.giro in tempesta“Inflazione, recessione e prezzi elevati dell’energia. Mi sono impegnato a far funzionare e crescere il Paese con tagli fiscali e deregolamentazione. Ho usato molto la parola “noi”.

Ma né Truss né Johnson hanno menzionato che il Partito conservatore è al potere da 12 anni Anni e così via hanno contribuito alle spaventose prospettive economiche del paese. Johnson non ha detto che sono stati i parlamentari del suo partito a licenziarlo dopo una serie di scandali e bugie. E Truss non ha ammesso che lo fosse Installato da legislatori e membri del loro partito, piuttosto che un mandato dalla Gran Bretagna. È stato scelto dallo 0,3 per cento della popolazione.

AGGIORNAMENTI IN DIRETTA: Il primo ministro britannico Liz Truss ha prestato giuramento per sostituire Boris Johnson

Quel giorno era un giorno di tradizione.

Il primo ministro britannico uscente Boris Johnson ha esortato il Partito conservatore a unirsi dietro il suo successore, Liz Truss, durante il suo discorso finale il 6 settembre. (Video: Reuters)

I primi ministri uscenti e entranti di solito si incrociano a cinque minuti di auto da Downing Street a Buckingham Palace, entrambi a Londra. Ma poiché la regina Elisabetta II ha 96 anni e ha una mobilità ridotta, ha chiesto alla coppia di recarsi da lei in quel momento Proprietà Balmoral E una casa per le vacanze estive in Scozia.

Johnson e Truss Volare su aerei passeggeri della RAF separati Per raggiungere le loro udienze separate con il re. Sembra che la riduzione delle emissioni di carbonio non sia oggi la preoccupazione principale. I funzionari hanno sottolineato che i doppi voli erano essenziali per la sicurezza.

Johnson è il primo ministro ad interim da luglio, quando un torrente di dimissioni del suo governo lo ha costretto a farlo. Ha annunciato che si sarebbe dimesso. Ma il suo incontro con la regina lo rese ufficiale. Si è inchinato e ha rassegnato le dimissioni.

READ  Quali sono le prospettive per Boris Johnson? Ecco cosa devi sapere

Nel suo ultimo discorso, Boris Johnson si è paragonato a Cincinnato. Da?

Poi fu il turno di Truss di incontrare il re e chiedere il permesso di formare un nuovo governo. Nelle immagini consentite dal palazzo, sembrava interpretare un ruolo di curvatura superficiale.

Sposta larghezza a Uno scorcio della regina, che è diventata una rarità da quando i problemi di salute l’hanno costretta a ridurre il suo carico di lavoro. Indossando un blazer grigio e una gonna scozzese adatti alla Scozia e le sue perle distintive, sorrise a Truss e tese la mano verso il prossimo primo ministro.

La regina, invece, aveva in mano una bacchetta magica, strumento che è stata fotografata usando regolarmente negli ultimi mesi.

Sembrava piccola – e sottopeso – ma squallida.

Ingranaggi Il quindicesimo Primo Ministro della Regina. Il primo è Winston Churchill, nato nel 1874. Truss è nato più di 100 anni dopo, nel 1975.

Foto: La Regina ei 15 Primi Ministri

È diventata la terza donna primo ministro della Gran Bretagna, dopo Theresa May e Margaret Thatcher, tutte conservatrici, tra l’altro. La Gran Bretagna può ora rivendicare l’appartenenza al piccolo club di paesi che sono stati eletti o almeno nominati Tre capi di stato o di governo donne.

Martedì ha anche fatto gli ingranaggi della storia Imposta tre persone di colore Ai cosiddetti “grandi uffici” dello Stato: James Cleverly come Segretario di Stato, Suila Braverman come Segretario dell’Interno e Kwasi Quarting come Segretario del Tesoro o Direttore delle Finanze. Per la prima volta, non ci sarà nessun uomo bianco che occuperà uno dei quattro seggi politici della Gran Bretagna Energia.

La stessa Truss ha ricoperto posizioni di rilievo sotto tre primi ministri, incluso il suo ultimo mandato come Segretario di Stato. Tuttavia, molti britannici ammettono di non conoscere veramente Truss, non nel modo in cui lo conoscevano Johnson, ex sindaco di Londra, editorialista di giornali, cheerleader della Brexit ed evasore seriale.

Il governo di Liz Truss potrebbe essere il primo nel Regno Unito senza un uomo bianco in una posizione di rilievo

È giusto dire che Truss è un mutaforma.

Si descrive come una “donna dello Yorkshire francamente” (è andata a Oxford, come molti leader britannici).

Ha iniziato il suo percorso politico da sinistra come democratica liberale. Abbasso la monarchia! Piangeva ai tempi del college. Oggi, tuttavia, è profondamente conservatrice e afferma che la famiglia reale è “essenziale” per il successo della Gran Bretagna.

READ  Si fida di fermare i test Covid di routine per i nuovi pazienti tra la pressione "brutale" del SSN

Truss ha anche votato per la permanenza della Gran Bretagna nell’Unione Europea prima di diventare un convinto sostenitore della Brexit.

Ha sollevato preoccupazioni tra i funzionari dell’UE in merito alle minacce di annullare i termini dell’accordo sulla Brexit che riguarda l’Irlanda del Nord. Presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen Truss ha espresso chiare congratulazioni questa settimana: “Non vedo l’ora di instaurare un rapporto costruttivo, nel pieno rispetto dei nostri accordi”.

Anche gli Stati Uniti – il principale sostenitore dell’accordo di pace del Venerdì Santo – sono preoccupati per le mosse di Truss in Irlanda del Nord.

Nel suo messaggio di congratulazioni, Presidente Biden Invece, ha sottolineato la cooperazione tra Stati Uniti e Gran Bretagna nel fornire “continuo sostegno all’Ucraina mentre si difende dall’aggressione russa”.

Profilo: Cosa sai di Liz Truss

Johnson ha elencato il primo sostegno della Gran Bretagna all’Ucraina come uno dei suoi successi più orgogliosi. Truss, che aveva già contribuito a imporre sanzioni all’oligarchia russa, ha promesso di essere forte nei suoi rapporti con Mosca. La sua prima conversazione come primo ministro con un leader straniero è stata con Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky.

Martedì il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha urlato nelle sue critiche al nuovo leader britannico, denunciando il suo “atteggiamento consapevolmente negativo nei confronti della Russia”.

“Difende gli interessi della Gran Bretagna senza alcuna volontà di compromesso, il che difficilmente rafforzerà la posizione di Londra sulla scena internazionale”, ha detto Lavrov.

Sebbene Truss abbia ereditato una miriade di sfide, gli inglesi l’hanno fatto idea molto chiara A proposito di ciò che secondo loro dovrebbe salire in cima alla posta in arrivo: la crisi del costo della vita.

Le persone si preoccupano per le bollette energetiche elevate. La bolletta annua media del carburante delle famiglie aumenterà da circa $ 2.300 a $ 4.100 il mese prossimo, con un balzo di quasi l’80 percento. Gli analisti affermano che la media potrebbe raggiungere $ 6.900 l’anno prossimo. Questo se il governo non interviene.

Allo stesso tempo, l’inflazione ha raggiunto il 10 per cento, il livello più alto degli ultimi 40 anni, e la Banca d’Inghilterra prevede un stagnazione prolungata.

READ  Secondo le autorità francesi, una balena beluga salvata dalla Senna è stata soppressa durante il transito

In quale Primo discorso da primo ministro Martedì pomeriggio, Truss ha promesso un lavoro “audace”. “Affronterò in modo pragmatico la crisi energetica causata dalla guerra di Putin”, ha detto, riferendosi al presidente russo Vladimir Putin e incolpando direttamente l’invasione russa dell’Ucraina.

Non era chiara sui dettagli di come avrebbe aiutato lo stato o su come il governo avrebbe finanziato eventuali interventi. Il Financial Times riporta che il team di Truss sta finalizzando un pacchetto che potrebbe costare più di 115 miliardi di dollari per affrontare la crisi.

Truss si è impegnato ad aiutare “a trasformare la Gran Bretagna in una nazione ambiziosa, con lavori ben pagati, strade sicure e dove tutti, ovunque hanno le opportunità che meritano”.

La nuova leader ha affermato di volersi concentrare sul “far funzionare di nuovo la Gran Bretagna”, anche se la disoccupazione è vicina ai minimi storici, al 3,8%, e le aziende faticano a trovare lavoratori dopo la Brexit.

I commenti di Johnson a Downing Street all’inizio di oggi hanno sottolineato le differenze stilistiche tra i due leader.

La sua evocazione di Cincinnato, in particolare, ha fatto parlare la gente.

Johnson, il classico hobbista, si riferiva chiaramente alla virtù: il grande tempo.

Ma il messaggio di fondo era di moderazione politica? O il dovere di servizio quando chiamato?

Si dice che lo statista romano vissuto nel V secolo a.C. sia stato messo in servizio per difendere Roma dall’invasione, accettando poteri straordinari ma poi arrendendoli tutti al termine della battaglia. Secondo alcuni resoconti, in seguito accettò di tornare a Roma e servire come dittatore per la seconda volta.

Un analista della BBC ha detto che l’implicazione del discorso di Johnson era “Perché diavolo ti sei sbarazzato di me?” Molti credono che Johnson cercherà di tornare.

La classicista di Oxford Mary Beard ha twittato: “Se sei curioso del riferimento di Boris Johnson a Cincinnato nel suo discorso d’addio – ha … salvato lo stato dall’invasione, e poi – il lavoro è stato fatto – è tornato alla sua fattoria (“a il suo aratro).”

“Era anche un nemico del popolo”, ha aggiunto.

Annabelle Timsit a Londra e Rachel Bennett a Sydney hanno contribuito a questo rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.