Reazioni della classifica dei playoff del college football: Alabama sopravvalutato, USC sottovalutato nell’ultima Top 25

L’azione di football del college nella settimana 12 ha caratterizzato una lista selvaggia con ciascuna delle quattro migliori squadre della nazione in lotta per la vittoria. Ha fatto scalpore l’edizione di questa settimana? Classifiche dei playoff del college football? Non proprio. I primi quattro sono rimasti gli stessi Georgia No. In 1, Stato dell’Ohio No. In 2, Michigan Nel n. 3 e TCU Dopo il suo successo al n. Nel 4 Baylor.

Tuttavia, c’è stata una scossa dietro le prime quattro squadre. Ci sono stati movimenti molto significativi Tennessee È sceso dal 5 ° al 10 ° posto dopo aver perso contro il South Carolina non classificato Carolina del Nord La perdita è scesa dal 13 al 17 Georgia Tech.

Quindi, mentre entriamo nell’ultimo fine settimana della stagione regolare, quali squadre sono sopravvalutate e sottovalutate nella classifica aggiornata dei Playoff di College Football? Addio.

Il Crimson Tide con due sconfitte è arrivato al settimo posto, un posto davanti a una sconfitta. Clemson ed è tre posizioni davanti a una squadra del Tennessee con lo stesso record di sconfitte in ottobre. Come mai? Fumato a causa del recente pregiudizio e del Tennessee non classificato Carolina del Sud? Non è una scusa giusta.

L’Alabama ha faticato a colpire Texas, Arkansas, Texas A&M E Mi manchi. Il numero 5 ha l’aggiunta di “buone perdite”. LSU E no. 10 Tennessee, il presidente del comitato di selezione della CFP, Boo Corrigan, ha osservato durante la trasmissione. Il “controllo del gioco” è una metrica spesso citata dal comitato e l’Alabama ha faticato a controllare molti giochi quest’anno anche nelle vittorie. The Crimson Tide è al settimo posto per il riconoscimento del marchio, né più né meno.

READ  Quote della lotteria del Draft MLB 2023

Sottovalutato: USC

Troiani n. 21 hanno vinto Stato dell’Oregon e no. Alle 18 UCLAQuest’ultimo è venuto nella 12a settimana. È un fallimento, no. Fallito di un punto in rotta verso il 14. Utah. Perché, esattamente, LSU è indietro di due sconfitte? Sembra un cenno alla SEC, o meglio, una penalità al Pac-12.

I Tigers hanno due sconfitte: una sconfitta al numero 16 nella settimana 1; Stato della Florida E una grossa sconfitta in casa contro il numero 10 del Tennessee. I loro successi distintivi sono no. 7 Alabama e n. 20 Signorina. Questi sono successi solidi, ma non è vero? Quella Meglio di quello pubblicato dalla USC? No. L’USC dovrebbe essere premiata per le sue 10 vittorie e non penalizzata a causa della visibilità della conferenza, anche se ha un curriculum migliore di una squadra sopra di essa.

I Ducks con due sconfitte sono al nono posto dopo una vittoria per 20-17 sullo Utah, che, non fraintendetemi, è stata una vittoria impressionante. Tuttavia, mancano due settimane alla perdita di una casa contro il n. 13 sono stati rimossi Washington Ha rotto la sua 23esima serie di vittorie casalinghe all’Atson Stadium.

L’Oregon ottiene il beneficio del dubbio perché ha una “buona” sconfitta contro la Georgia al primo posto nella prima settimana, anche se è stato uno scoppio di 49-3 che i Dawgs avrebbero potuto mettere a segno 70 se lo avessero voluto. La differenza di punti dovrebbe essere importante… almeno un po’. Sembra che l’Oregon sia stato premiato per aver giocato contro la Georgia ad Atlanta più di quanto non abbia fatto sul campo al Mercedes-Benz Stadium.

READ  40 La migliore mulinello elettrico del 2022 - Non acquistare una mulinello elettrico finché non leggi QUESTO!

Hai bisogno di più football universitario nella tua vita? Ascolta di seguito e iscriviti al podcast Cover 3 in cui Chip Patterson e Tom Fornelli analizzano l’ultima edizione della classifica dei Playoff di College Football.

Sottovalutato: Washington

Gli Huskies, al 13° posto nella categoria “sottovalutato”, vanno di pari passo con l’Oregon indicato come “sopravvalutato”. Washington ha battuto l’Oregon su strada e ha battuto il numero 21 dell’Oregon State. È importante. L’attacco di passaggio, guidato dal quarterback Michael Benix Jr., è uno dei più dinamici della nazione e l’allenatore Cullen DeBoer ha resuscitato un programma un tempo orgoglioso in un contendente in una sola stagione.

Washington ha perso contro una squadra dell’UCLA che ha battuto l’Oregon. E c’è una perdita inspiegabile Stato dell’Arizona, risuonò più chiaramente all’interno dei confini della sala riunioni rispetto alla vittoria degli Huskies sui Ducks. A parità di condizioni, o almeno pari, conta il risultato dello scontro diretto. Washington è abbastanza vicina da meritare una classifica più alta dell’Oregon dal punto di vista del curriculum.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.