Rishi Sunak diventa Primo Ministro del Regno Unito in mezzo alla crisi economica e politica

Londra – Rishi Sunak A Ex gestore di hedge fund Il Cancelliere dello Scacchiere britannico, martedì è diventato ufficialmente primo ministro britannico dopo essere stato nominato da re Carlo III, giurando di guidare il Regno Unito attraverso un periodo di crescenti disordini politici ed economici.

Nel suo primo discorso da primo ministro, Al-Sinak ha avvertito di una “profonda crisi economica” che sta affrontando il paese, che soffre di stagflazione E di recente è stato immerso in una più profonda incertezza politica con tre diversi primi ministri in sette settimane.

Il signor Sunak ha detto che manterrà l’attuale Segretario del Tesoro, Jeremy Hunt, che è intervenuto per Annullare il piano di taglio delle tasse della signora Truss e ripristinare la fiducia del mercato.

Il primo leader indù della Gran Bretagna si impegna a riparare i danni causati dal disastro Esperienza in Reaganomics britannica Dal suo predecessore Liz Truss,

che è stato costretto a lasciare l’incarico Dopo che i mercati sono stati spaventati da massicci tagli alle tasse non finanziati e generosi sussidi per i costi energetici delle famiglie.

“Alcuni errori sono stati commessi. Non sono nati da malafede o cattive intenzioni. Anzi, proprio il contrario, ma sono comunque errori. Sono stato eletto leader del mio partito e primo ministro, in parte per risolverli”, ha detto Sunak, in piedi davanti a Downing Street: “Metterò la stabilità economica e la fiducia al centro dell’agenda di questo governo”.

Il re Carlo III riceve martedì il nuovo primo ministro britannico, Rishi Sunak, a Buckingham Palace.


immagine:

pool / tramite Reuters

Il signor Sunak prende il controllo del Partito conservatore, che da decenni ha il punteggio più basso nei sondaggi d’opinione. Gli analisti affermano che dovrà orchestrare uno dei più grandi cambiamenti politici della moderna storia politica britannica se vuole portarli alla vittoria durante le elezioni previste nel 2024.

Il signor Sunak si è mosso rapidamente martedì per insediare il Partito conservatore. Ha nominato deputati delle varie fazioni in guerra a posizioni di governo di alto livello nel tentativo di ricostruire una certa unità in un partito che ha rovesciato i suoi tre precedenti primi ministri in molti anni. Quasi tutti gli incarichi di alto livello erano membri del Gabinetto dell’ex Primo Ministro

Boris Johnsonspinto da una ribellione partigiana a dimettersi a luglio.

In segno delle sfide che il signor Sunak deve affrontare, il nuovo primo ministro ha rotto con la tradizione e non ha avuto alleati a Downing Street che lo applaudono nell’edificio, sottolineando i tempi economici bui che la nazione ha affrontato mentre si prepara a supervisionare alcune decisioni difficili per colmare il deficit di bilancio stimato dal governo di 40 miliardi di sterline, l’equivalente di 45 miliardi di dollari.

“Unirò il nostro paese non con le parole, ma con i fatti”, ha affermato Sunak. “Lavorerò giorno dopo giorno per consegnarti.”

Il presidente Biden martedì ha parlato con Sunak per congratularsi con lui per la sua nomina a primo ministro, secondo una lettura del governo del Regno Unito. I due uomini hanno discusso della cooperazione bilaterale, compresi gli sforzi per contrastare “l’influenza maligna” della Cina, nonché gli sforzi per sostenere l’Ucraina nella sua guerra contro la Russia.

Il signor Sunak, 42 ​​anni e il più giovane leader britannico in più di 200 anni, si trova di fronte a una spaventosa posta in arrivo. Il popolo britannico lotta con crisi del costo della vita Poiché il tasso di inflazione ha raggiunto il 10,1%, a causa dei maggiori costi energetici dovuti a La guerra in Ucraina. Con i mercati finanziari ora preoccupati per la stabilità delle finanze del governo britannico, Sunak dovrà ripristinare la fiducia del mercato attraverso una combinazione di tagli alla spesa politicamente dannosi e aumenti delle tasse, che potrebbero esacerbare la recessione e causare più danni al reddito, affermano gli analisti .

Il governo dovrebbe fissare tagli alla spesa lunedì, pochi giorni prima che anche la Banca d’Inghilterra aumenti i tassi di interesse.

“Sarà un momento difficile per l’economia per chiunque sia al potere”, ha affermato Jill Rutter, ex funzionario del governo e ricercatore britannico senior presso Changing Europe, un think tank. “Sarebbe molto difficile con qualsiasi governo andare fino in fondo e gli elettori dicono: ‘È stato fantastico’”.

Gli investitori hanno accolto con favore la fine del governo di Truss e il cambiamento della politica verso una maggiore cautela fiscale. La sterlina si è completamente ripresa dalla vendita dopo che il 23 settembre è stato annunciato il taglio delle tasse, che ha visto la sterlina scendere brevemente al minimo storico di $ 1,0349. Martedì la sterlina è stata scambiata a $ 1,1480, quasi il 2% al di sopra del livello pre-budget.

I titoli di stato britannici, che sono stati al centro delle recenti turbolenze nel mercato britannico, lo sono stati organizzato una forte manifestazione Ciò è continuato martedì quando il signor Sunak è entrato in carica. Martedì, il rendimento del Tesoro britannico a 10 anni era al 3,647%, ben al di sotto del massimo del 4,643% fissato all’inizio di questo mese, secondo i dati di Tullett Prebon. I rendimenti aumentano quando i prezzi scendono.

“Avere una soluzione, almeno per ora, alla frenesia delle ultime settimane aiuta ad avere una soluzione”, ha affermato Fraser Lundy, responsabile dei mercati pubblici a reddito fisso presso Federated Hermes a Londra. “Oggi e ieri è la prima volta che puoi iniziare a pensare in settimane anziché in giorni. Forse nelle prossime settimane puoi iniziare a pensare in mesi. “

Ma ha aggiunto che man mano che gli investitori iniziano ad avere una visione più ampia, potrebbero non apprezzare ciò che vedono nell’economia del Regno Unito. “Con il passare dei giorni, penso che le persone cambieranno molto rapidamente la loro attenzione da quel pazzo periodo di crisi a guardare la Banca d’Inghilterra, guardare il quadro economico. Non sembra fantastico ad essere onesti”, ha detto.

La dichiarazione di apertura del signor Sunak è arrivata poco più di un’ora dopo che la signora Truss ha difeso la sua visione di un’economia a bassa tassazione e ad alta crescita.

Il signor Sunak prende il controllo del Partito conservatore, che da decenni ha il punteggio più basso nei sondaggi d’opinione.


immagine:

Henry Nichols/Reuters

Come scrisse il filosofo romano Seneca: “Non osiamo fare le cose perché le cose sono difficili. E ha detto in un discorso d’addio fuori Downing Street prima di consegnare le sue dimissioni a King Charles, perché non osiamo definirlo difficile. “Semplicemente non possiamo permetterci di essere un paese a basso sviluppo in cui il governo sta prendendo una quota crescente della nostra ricchezza nazionale”.

I sondaggi di questa settimana hanno mostrato che la signora Truss ha il punteggio di approvazione più basso di qualsiasi primo ministro nell’era moderna, con un sondaggio che le ha dato un punteggio di approvazione del 6%.

Matthew Goodwin, professore di politica all’Università del Kent, ha affermato che il Partito conservatore era “in caduta libera e non so se ha un paracadute o meno”.

Nel suo cambio di gabinetto, Sunak ha mantenuto in carica il Segretario alla Difesa Ben Wallace e il Segretario di Stato James Cleverly. Suila Braverman, popolare nell’ala libertaria del partito e sostenitrice di rigide restrizioni all’immigrazione, è stata nominata ministro dell’Interno.

Il signor Sunak eredita una macchina politica abituata al rapido rebranding. Il Partito Conservatore, fondato nel 1834, è una delle franchigie elettorali più antiche e di maggior successo al mondo. Il suo successo risiede nella sua capacità di mutare frequentemente la pelle e riemergere per fare appello alle esigenze in continua evoluzione dei suoi componenti.

Gli ultimi 12 anni di governo conservatore sono un esempio calzante. Sotto la guida di Sunak, il partito avrà completato un circolo ideologico completo iniziato quando David Cameron è entrato in carica nel 2010 come un conservatore sociale liberale e maliano, mentre il suo governo ha tentato di riformare le finanze del paese dopo la crisi finanziaria del 2008. Dopo la Brexit votare nel 2016 Theresa May ha cercato di lanciare il partito in una nuova direzione socialmente conservatrice. Il suo successore, il signor Johnson, lo ha rimodellato in un franchise più populista mentre ha superato la Brexit ed è entrato in un periodo di intervento statale e tasse elevate. La signora Truss ha preso il comando e ha cercato rapidamente di districarlo con un passaggio senza successo verso il libero mercato e la riduzione delle tasse.

Il signor Sunak dovrebbe ora tornare al focus dell’era Cameron sui deficit con un certo grado di liberalismo sociale, abbracciando questioni come il cambiamento climatico. Non è chiaro se gli elettori acquisteranno l’ultimo marchio Tory.

Rutter ricorda di essere stato al governo quando i conservatori riuscirono a riallineare le loro politiche economiche dopo il “Mercoledì nero” del 1992, quando lo speculatore George Soros e altri hedge fund costrinsero la sterlina a rompere il suo ancoraggio alle valute europee. Nonostante i loro migliori sforzi, gli elettori non hanno mai perdonato completamente i conservatori e in seguito hanno trascorso 13 anni senza carica. Avendo lavorato così duramente per ricostruire il loro marchio di economista dopo il 2010, i conservatori “hanno avuto il premio dell’efficienza economica e Truss è stato in grado di superarlo”, ha affermato la signora Rutter.

In un discorso di febbraio, Sunak, allora Cancelliere dello Scacchiere, ha espresso il suo punto di vista sulle sfide che il Regno Unito e le altre economie occidentali devono affrontare a causa della crescita economica lenta e della produttività stagnante. Ha avvertito che l’incapacità dei politici di creare le condizioni per una crescita più rapida minerebbe il sostegno pubblico alle economie di libero mercato e alla democrazia in un mondo in cui Regimi autoritari come la Cina Sono in marcia.

Rishi Sunak diventerà il nuovo Primo Ministro britannico e la prima persona di colore a guidare il Paese. David Luno del Wall Street Journal spiega come l’ex banchiere d’investimenti sia rapidamente salito di grado per dirigere una delle più grandi economie del mondo. Didascalia immagine: Ryan Trevis

Ma ha anche messo in guardia contro quelli che ha descritto come due idee sbagliate su come stimolare la crescita. Il primo è aumentare la spesa pubblica, indipendentemente dal suo effetto sull’indebitamento e sul debito. Il secondo sono i tagli alle tasse non finanziati, l’idea che i tagli alle tasse scateneranno una crescita che alla fine darà al governo più soldi dall’economia dinamica da spendere in servizi sociali e investimenti. Quest’ultima idea è esattamente ciò che il suo predecessore, la signora Truss, ha cercato di attuare senza riuscirci circa sette mesi dopo il discorso del signor Sunak.

“La trappola di queste due idee – che possiamo semplicemente rilanciare l’economia attraverso la spesa pubblica, o presunti tagli fiscali autofinanziati – è che entrambe rappresentano risposte molto facili e allettanti”, ha affermato. “Non è né serio né credibile; nessuno modificherà la crescita da solo. Poiché ignorano i compromessi inerenti alla politica economica, sono entrambi irresponsabili”.

Invece, il signor Sunak ha identificato tre aree che ha chiamato capitale, persone e idee che mirano a convincere le aziende a investire di più. Ha affermato che il capitale investito dalle società britanniche rappresenta in media il 10% della produzione economica annua rispetto a una media del 14% nel club dei paesi ricchi dell’OCSE. Si è impegnato a promuovere l’innovazione creando il giusto contesto fiscale e normativo per le imprese per aumentare gli investimenti di capitale e la spesa in ricerca e sviluppo, e ha chiesto maggiore formazione professionale per i dipendenti già presenti nella forza lavoro e un regime di visti per attirare imprenditori e professionisti altamente qualificati lavoratori.

Ha detto: “Meno ‘lo costruiamo e loro verranno’ e più ‘Lasciate che vengano a costruirlo'”.

Il signor Sunak dovrà superare l’opposizione dei legislatori all’interno del suo partito all’aumento dell’immigrazione di qualsiasi tipo.

Lunedì, il signor Sunak ha avvertito i legislatori durante un incontro privato che non avevano altra scelta che collaborare se volevano evitare di perdere le imminenti elezioni, secondo le persone presenti. Una persona ha aggiunto che sperava che il desiderio di autoconservazione dei parlamentari conservatori avesse la meglio sulle proprie inclinazioni ideologiche.

Il signor Sunak eredita una sana maggioranza in Parlamento dopo la vittoria alle elezioni del 2019 del signor Johnson e quindi dovrebbe essere libero di approvare la legislazione fintanto che può contenere le ribellioni.

Il signor Sunak ha detto che si atterrà alla dichiarazione del 2019 che ha aiutato il signor Johnson a ottenere la sua vittoria elettorale. Ciò includeva un impegno ad aiutare le parti rimanenti del paese e sradicare l’immigrazione illegale. Disse: “Manterrò la sua promessa”.

scrivere a Max Colchester a max.colchester@wsj.com e David Luhnow a david.luhnow@wsj.com

Copyright © 2022 Dow Jones & Company, Inc. tutti i diritti sono salvi. 87990cbe856818d5eddac44c7b1cdeb8

READ  Le inondazioni sudafricane uccidono 59 persone e sciamano le strade

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.