Russell Westbrook si sta separando dall’agente di lunga data, indicando che il futuro dei Lakers non è nei termini

Molti ipotizzano Russell Westbrook Troverà una nuova squadra dopo una prima stagione disastrosa con Los Angeles Lakers. Ora ha trovato un nuovo agente.

Il playmaker dei Lakers e il suo agente di lunga data, Todd Faucher, di Wasserman, si sono separati tra le polemiche. ha detto venerdì ad Adrian Wojnarowski di ESPN.

Faucher ha rappresentato Westbrook dall’inizio della sua carriera nella NBA, iniziando con la sua quarta scelta assoluta nel Draft NBA 2008, un incarico Thunder vincitore di MVP e scambiato con Houston Rockets, Washington Wizards e Lakers. Ad oggi, ha guadagnato $ 288 milioni di stipendio NBA. Per Spotrac.

Credevano che le apparenti differenze tra Westbrook e Future fossero le migliori per Westbrook in questa stagione. In una lunga dichiarazione a ESPN, ha detto che un altro scambio danneggerebbe il valore di Westbrook e la sua migliore opzione è quella di rimanere con i Lakers, indicando che Westbrook vuole lasciare Los Angeles.

Fucher ha descritto la situazione come “differenze inconciliabili”.

Anche con il nuovo allenatore Darwin Hamm, i Lakers non erano d’accordo con Faucher Il pubblico insiste che può aggiustare il playmaker. La squadra ha Seguì il recente commercio Westbrook-Kyrie Irving, ma la mossa è fallita perché le squadre non sono riuscite a mettersi d’accordo sul risarcimento. Faucher osserva che l’onere è sui Lakers di aggiungere valore per convincere una squadra ad assumere il contratto da 47 milioni di dollari di Westbrook in questa bassa stagione.

Ecco il rapporto tramite ESPN.

Dichiarazione completa dell’ex agente di Russell Westbrook

“Ho rappresentato Russell Westbrook per 14 anni e sono orgoglioso della nostra partnership che includeva la bozza del 2008 di grande successo, un contratto super-max e l’unica rinegoziazione ed estensione del contratto max nella storia. Icona del settore della moda e recentemente organizzato tre scambi consecutivi per conto di Russell – il suo È culminato con uno scambio con la città natale dei Los Angeles Lakers.

“Ogni volta, le squadre rinunciavano a giocatori e risorse preziose per ottenere Russell e ogni volta una nuova organizzazione accettava il suo arrivo. Lo abbiamo fatto insieme con grazia e classe.

“Ora, con la possibilità di un quarto scambio in quattro anni, il mercato sta dicendo ai Lakers che devono aggiungere più valore con Russell in qualsiasi scenario commerciale. Anche così, un tale scambio richiederebbe a Russell di lasciare immediatamente la nuova squadra tramite acquisto.

“La mia convinzione è che questo tipo di transazione serva solo a svalutare Russell e la sua migliore opzione è rimanere con i Lakers, abbracciare il ruolo di partenza e il supporto che Darwin Hamm ha offerto pubblicamente. Russell è un giocatore della Naismith Basketball Hall of Fame al primo turno che lo dimostrerà di nuovo prima del pensionamento.

“Purtroppo, ci sono differenze inconciliabili nel suo percorso ideale e non lavoreremo più insieme. Auguro il meglio a Russell e alla sua famiglia”.

Un commento così schietto su un ex giocatore è raro e indica quanto sia debole il posto di Westbrook nella NBA in questo momento. LeBron ha visto le sue statistiche quasi deteriorarsi mentre giocava al fianco di James, e ora nessuna squadra è interessata a lui con il suo stipendio attuale.

READ  Circa 50.000 persone sono state colpite dalle inondazioni di Sydney intorno alla città più grande dell'Australia

Il tweet di Russell Westbrook che chiama il rapporto dei Lakers dell’agente non è corretto

Poco dopo la pubblicazione del rapporto di Foucher, a Westbrook è piaciuto un tweet che diceva: “Assolutamente niente a che fare con la situazione dei Lakers. Questo è tutto”. [cap].”

Quindi Westbrook potrebbe avere qualche idea su come il suo agente ha gestito il divorzio.

Uno screenshot del Twitter di Russell Westbrook dice: “Assolutamente niente a che vedere con la situazione dei Lakers. [cap].” (Twitter)

Dan Voik del Los Angeles Times ha anche riferito che Westbrook non ha richiesto uno scambio dai Lakers.

Nel frattempo, Rich Paul, James e Anthony Davis e Secondo quanto riferito, Westbrook voleva uno scambio a metà della scorsa stagioneAlcuni pensieri da lontano, pensieri con cui James era d’accordo.

Non c’è davvero una settimana al sicuro dalle notizie dei Lakers.

LOS ANGELES, CA - 03 MARZO: Russell Westbrook n. 0 dei Los Angeles Lakers contro i LA Clippers durante la prima metà di una partita di basket NBA alla Crypto.com Arena il 3 marzo 2022 a Los Angeles.  (Photo by Keith Birmingham/Media News Group/Pasadena Star-News via Getty Images)

Russell Westbrook sta cercando un nuovo agente e una nuova squadra. (Foto di Keith Birmingham/MediaNews Group/Pasadena Star-News/Getty Images)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.