Un missile colpisce la cucina umanitaria di Jose Andres in Ucraina

L’organizzazione no profit ha affermato che un missile ha colpito una cucina umanitaria gestita dallo chef Jose Andres in Ucraina, ferendo quattro membri del team.

Uno chef stellato Michelin ha detto che un’esplosione ha colpito sabato il ristorante World Central Kitchen nella città ucraina nord-orientale di Kharkiv.

“Il team WCKitchen e i nostri colleghi ucraini sono preoccupati ma al sicuro dopo un attacco missilistico a un ristorante di Kharkiv”, Andres ha scritto su twitter.

“Servire il cibo nel mezzo di una guerra insensata è un atto di coraggio, fermezza e resistenza… e continueremo a cucinare”.

Anche Nate Mok, CEO dell’organizzazione no profit Kitchen, ha confermato l’attacco missilistico e ha pubblicato un video di auto in fiamme, macerie e altre distruzioni nel quartiere.

Lo chef Jose Andres ha dichiarato: “Il team WCKitchen e i nostri colleghi ucraini sono nervosi ma al sicuro”.
Mike Coppola/Getty Images per The Cove, Paradise Island

“Ho lasciato un’enorme quantità di carneficina senza motivo. In questa zona ci sono uffici, ci sono abitazioni. Le persone vivono qui. Le persone lavorano qui, cucinano qui e questa è una brutalità davvero spaventosa”, ha detto Mok. nel video.

Sebbene non ci siano stati feriti al ristorante, Mock ha detto che gli è stato “detto che solo una persona è stata uccisa in questo sciopero”.

In un aggiornamento di domenica, Mock ha affermato che il personale ferito sta “bene” e che la squadra vuole continuare a fornire cibo alle persone sfollate a causa della guerra.

I vigili del fuoco ucraini lavorano in una zona residenziale danneggiata dai bombardamenti russi.
Il missile ha colpito sabato la cucina del World Central a Kharkiv.
Sergey Kozlov / EPA-EFE / Shutterstock
Soccorritori e operatori sanitari ucraini aiutano i feriti all'indomani dell'attentato russo.
Non ci sono state vittime nella World Central Kitchen, ma “gli è stato detto che solo una persona è stata uccisa in questo sciopero”.
Sergey Kozlov / EPA-EFE / Shutterstock
Vigili del fuoco ucraini al lavoro dopo un bombardamento russo.
Vigili del fuoco ucraini al lavoro dopo un attentato russo a Kharkiv.
Sergey Kozlov / EPA-EFE / Shutterstock

“Davvero ammirato dal coraggio dei nostri partner di WCKitchen!” scrisse.

Mok ha detto che il team stava trasferendo tutti i prodotti alimentari e le attrezzature dalla cucina a un’altra località a Kharkiv.

READ  L'ultima guerra tra Russia e Ucraina: cosa sappiamo nel 190° giorno dell'invasione | Ucraina

“Il lavoro non si ferma mai!” Twittato.

José Andrés.
The World Central Kitchen è una cucina umana gestita dallo chef José Andrés con sedi in quasi 30 città.
Alexander Tamargo / Getty Images per SOBEWFF®

L’organizzazione lanciata da Andres mira a fornire pasti nelle aree di disastri e guerre.

In Ucraina, l’organizzazione no-profit ha sedi in quasi 30 città e serve quasi 30.000 pasti al giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.