Zelensky è tornato con il “folle” sondaggio Twitter di Elon Musk sulla pace tra Russia e Ucraina

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha risposto al “folle” sondaggio Twitter di Elon Musk sulle proposte di pace tra Russia e Ucraina.

Il colosso di Tesla è andato su Twitter e ha proposto una serie di idee per risolvere il conflitto di otto mesi, chiedendo ai suoi seguaci di votare “sì” o “no” alle sue proposte, che includevano il permesso ufficiale alla Russia di annettere la Crimea.

La missione è caduta male con il leader del Paese, che è andato su Twitter con un suo sondaggio.

Zelensky, che è diventato una star dei social media durante la guerra, ha chiesto ai suoi 6,6 milioni di follower su Twitter di scegliere quale Elon Musk “è piaciuto di più”.

Poi ha dato loro due opzioni, “Chi sostiene l’Ucraina” o “Chi sostiene la Russia”.

L’uomo più ricco del mondo ha ricevuto aspre critiche dagli ucraini dopo aver avanzato proposte di pace specifiche per porre fine alla guerra.

Rielezioni delle aree annesse sotto la supervisione delle Nazioni Unite. “La Russia se ne andrà se questa è la volontà del popolo”, ha scritto Musk.

La Crimea fa ufficialmente parte della Russia, come lo è stata dal 1783 (fino alla colpa di Krusciov).

“L’approvvigionamento idrico della Crimea è garantito. L’Ucraina resta neutrale”.

Poi la persona più ricca del mondo ha aggiunto: “È molto probabile che questo sarà il risultato alla fine, solo questione di quanti sono morti prima di allora.

“Va anche notato che il possibile, sebbene improbabile, esito di questo conflitto è la guerra nucleare”.

In seguito ha aggiunto: “La Russia sta facendo una mobilitazione parziale. Vanno alla piena mobilitazione per la guerra se la Crimea è in pericolo. La morte da entrambe le parti sarà devastante. La popolazione russa è più di 3 volte la popolazione dell’Ucraina, quindi è improbabile che la vittoria perché l’Ucraina sarà in una guerra totale”. Se ti interessa il popolo ucraino, chiedi la pace”.

READ  Il ministro degli Esteri bielorusso Vladimir Makei muore "improvvisamente", secondo lo stato

Alcuni critici di Twitter hanno anche criticato le proposte del signor Musk, compresi i sondaggi nei territori annessi.

Primo, è pazzesco condurre sondaggi d’opinione in una zona di guerra attiva e contesa, anche durante un cessate il fuoco. Gli osservatori delle Nazioni Unite non restano per sempre. Cosa succede agli elettori che votano nel modo “sbagliato” dopo che una parte ha vinto? Tweet Dmitriy Grozubinsky, ex diplomatico australiano di origine ucraina.

Un altro utente ha aggiunto: “Elon sta pianificando la propaganda russa e l’Ucraina sta tirando fuori armi pesanti”.

Un altro utente ha twittato: “Ci sarebbe dovuta essere una terza opzione: Elon Musk per tacere sulle cose di cui non sa nulla”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.